“Saper essere, saper fare, saper far fare”, nelle scuole il progetto per la rianimazione cardiovascolare

0
471

Procede ininterrotta la marcia di avvicinamento delle associazioni di pubblica assistenza del territorio verso il 19/20 maggio, date nelle quali verrà aperta al pubblico  a Mondovì la “Cittadella del Soccorso”, casa della manifestazione “OPEN DAY DEL SOCCORSO 2018” .

 

Più di 100 istruttori volontari stanno portando in 22 scuole medie della provincia  la cultura del  “saper essere, saper fare, saper far fare” attraverso una piccola lezione di sensibilizzazione riguardo i concetti della rianimazione cardiovascolare di base e della catena della sopravvivenza.

 

Gli alunni stanno toccando con mano l’efficacia delle semplici manovre di soccorso che chiunque può effettuare in caso di malore improvviso, attraverso simulazioni e materiale appositamente studiato secondo le linee guida internazionali.
Essi (quasi 4000 interessati) saranno tutti invitati all’evento conclusivo in piazza, in due giornate piene di iniziative e di sensibilizzazione per loro e per le loro famiglie.

 

A seguito, le locandine con il programma e gli eventi principali in programma e i QR code per raggiungere le pagine social della manifestazione.