Prima Categoria – Torna in vetta il Sommariva Perno, Boves Mdg ko con il Valle Varaita

0
383

Turno infrasettimanale ricco di sorprese quello relativo al 25 aprile, con i raggruppamenti cuneesi di Prima Categoria a darsi battaglia.

 

Nel Girone E fa un grosso passo verso i play off l’Atletico Racconigi che batte per 2-4 il Lesna Gold salendo a quota 41 punti in classifica. I ragazzi di mister Bongiovanni conquistano l’intera posta in palio grazie alle reti di Sismonda (doppietta), Cagliero e Mendola. Sconfitta, invece, per il Pro Polonghera a cui non basta la rete di Tosco per portare a casa dal campo del Bricherasio Bibiana un risultato positivo. Tensione, inoltre, nel finale di gara che ha reso necessario l’intervento dei Carabinieri.
Pareggio che fondamentalmente serve a poco, infine, al Racconigi che impatta per 2-2 contro il Perosa (reti di Cambareri e Marzullo) restando all’ultimo posto in classifica a 270’ dal termine del campionato.

 

Nel Girone G torna in vetta il Sommariva Perno che, grazie ad una doppietta del solito Riorda, stende l’Auxilium Cuneo e sopravanza il Boves Mdg, sconfitto a sorpresa tra le mura amiche dal Valle Varaita con la rete di Demaria.
Non ne approfitta appieno il Marene che in extremis trova il pareggio sul campo della Roretese con il botta e risposta tra Tirari e Valerioti. In zona play off prova strepitosa dell’Azzurra che espugna nello scontro diretto il campo del San Sebastiano con il punteggio di 1-4: Lamnaouar per i padroni di casa, doppietta di Pellegrino, Bono e Roccia per gli ospiti. Resta in scia l’Ama Brenta Ceva che spazza via il Manta con un Massa Boa in versione titanica ed autore di ben cinque reti. Per i ragazzi di Momo Giordano difficile ribattere e le reti di Gabutto e Di Biase rendono solamente meno amaro il parziale.
Fanno un passo verso la salvezza Olimpic Saluzzo e Monregale cha battono rispettivamente Sanfrè (Chakour, Ferrero e Bergesio per i saluzzesi, Brizio per i padroni di casa) e Valvermenagna (3-2, Cavallo, Lugliengo e Barberis per i monregalesi, Vola e Romana per i bianco verdi). Chiude il programma l’importante vittoria in zona play out del Carrù ai danni dello Scarnafigi con la rete di Sarr che fa volare i carrucesi.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone E CLICCA QUI.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone G CLICCA QUI.

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it