Eccellenza: la lotta per la D si infiamma fra Langhe e Roero. Olmo-Alfieri Asti scontro playoff | -3 al termine della regular season: Pro Dronero a Corneliano, Cheraschese ad Alba. IL PROGRAMMA della trentaduesima giornata

0
372

cheraschese 2017 18Meno tre. Rettilineo finale per il Girone B di Eccellenza, con ancora tutti (o quasi) i verdetti da definire a tre giornate dal termine. In primis, quello della lotta per la Serie D: il ko interno della Cheraschese con la Denso ha permesso alla Pro Dronero di salire a +3 in testa alla classifica ed ora sempre più artefice del proprio destino.

La corsa a due, ora, vive una tappa chiave fra Langhe e Roero: per la trentaduesima giornata, i “Draghi” saranno impegnati nel big match della domenica, sul campo di un Corneliano Roero che si gioca le ultime chance di playoff, non solo perchè il quinto posto è distante tre punti, ma anche perchè il secondo lo è ben 13, con il rischio di un primo turno dimezzato. 

 

Derby ad Alba invece per i “Lupi” di Brovia, che faranno visita all’Albese sul sintetico del Coppino: dopo aver strappato un punto in Valle Maira, i biancocelesti di Rosso proveranno a raccogliere un altro risultato utile prezioso per la corsa playout e sperare ancora di poter sfruttare il fattore campo nel sempre più probabile spareggio con il Pinerolo. Proprio la formazione di Giordano, a +4 sulla stessa Albese, sarà di scena a Fossano: di fronte i biancoblu di Viassi, anch’essi alla ricerca di un posto playoff colto in extremis.

 

A proposito di playoff, il Saluzzo (57) punta a mettere in ghiaccio il terzo posto sul campo dell’Alpignano, mentre è scontro diretto fra quarta e quinta a San Rocco Castagnaretta dove si sfidano Olmo (52) Alfieri Asti (54): per i grigi, che sognano il post-season, sarebbe fondamentale assestare il sorpasso, considerando, appunto, la distanza dalla Cheraschese seconda, e mantenere dietro tante inseguitrici agguerrite. La società grigiorossa ci crede: ingresso ridotto (5 euro anzichè 10) allo stadio per tutti i tifosi, così da avere il massimo sostegno. Una delle inseguitrici, oltre a Fossano e Corneliano Roero, è il San Domenico Savio, in trasferta a Bussoleno contro un Union tranquillo dopo aver toccato la fatidica quota “40”.

 

In fondo il Rivoli proverà a tenere in vita le speranze di playout a Bene Vagienna, contro la Benarzole, campo scelto dopo l’ordinanza del Comune di Narzole di chiusura degli impianti sportivi per motivi di sicurezza. In programma anche Chisola-Asca e Denso-Atletico Torino.