Varesina-Bra 2-2, Daidola: “Prova positiva, paghiamo le solite ingenuità”

0
384

Pareggio in rimonta quest’oggi per il Bra, uscito con un punto dalla trasferta sul campo della Varesina.

 

Gli uomini di Daidola, inizialmente in vantaggio, sono poi stati rimontati, trovando però la forza di pareggiare nel finale con Montante. Ecco il commento post-gara del tecnico giallorosso: “Nel primo tempo abbiamo fatto una grandissima gara, dominando il match per lunghi tratti ma trovando solo un gol. Oltre al netto rigore del vantaggio, abbiamo avuto quattro altre occasionissime, poi, come volte succede, per una lettura sbagliata di un singolo è arrivato il pareggio che ha fatto svoltare la gara. Nella ripresa, analisi simile: un altro errore banale ci ha portati in svantaggio, con conseguenti 15′ di confusione. Nel finale il 2-2 di Montante ci dà un punto che in termini di classifica non va incidere particolarmente, ma che serve sempre. Il terreno di gioco della Varesina è da Serie A e questo ci ha dato una mano, con una prestazione nella prima frazione che è stata tra le migliori della stagione. Resta il rammarico perchè, anche se si può sbagliare, come sempre sono nostre disattenzioni a favorire gli avversari. Ci è mancata la lucidità per andare più volte in gol quando lo avremmo meritato. D’altro canto, ho apprezzato la personalità con cui siamo andati ad aggredire gli avversari su un campo per nulla facile. Che cosa mi aspetto da qui a fine stagione? Un Bra al livello del primo tempo di oggi: questo è il nostro lavoro e non possiamo assolutamente tirarci indietro nelle ultime gare, anche perchè ci sono in palio conferme importanti in una società che vuole cresce. Ci sono nove punti e dobbiamo provare a portarli tutti a casa”.

 

Carlo Cerutti – Redazione Sportiva Ideawebtv.it