Sequestrate due piante di marijuana a Bistagno: deferito 23enne | Nell’auto del giovane sono state inoltre ritrovate una mazza da baseball in metallo

0
335

I militari di Bistagno hanno deferito in stato di libertà con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti e porto abusivo di oggetto atto a offendere un 23enne già noto per piccoli precedenti.

Il giovane, visto aggirarsi con fare sospetto presso alcune abitazioni della zona di Bistagno, è stato fermato e controllato dalla pattuglia della locale Stazione. A bordo dell’autovettura, i militari hanno rinvenuto una mazza da baseball in metallo che induceva gli operanti a estendere la perquisizione al domicilio del 23enne, con esito negativo, e poi all’abitazione di un anziano presso il quale il giovane era stato più volte notato. La seconda perquisizione ha permesso di rinvenire, in un locale isolato dal corpo principale dell’abitazione, due piante di marijuana dell’altezza di circa 50 centimetri, dotate di apposita lampada alogena per garantire loro il calore necessario alla crescita. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e per il giovane è scattato il deferimento in stato di libertà. L’anziano è invece risultato completamente estraneo ai fatti.

 

c.s.