Pasqua e Pasquetta: gli appuntamenti a Santo Stefano Belbo, Neive e Neviglie

0
371

Tornano, domenica 1 e lunedì 2 aprile, le visite guidate ai luoghi pavesiani. Oltre al consueto calendario di aperture, ci sarà la possibilità di visitare i luoghi pavesiani in occasione delle festività di Pasqua e Pasquetta. Le visite guidate partiranno dalla fondazione Cesare Pavese, in piazza Confraternita a Santo Stefano Belbo, alle ore 10, 12, 16 e 18.

 

La durata di ciascuna visita è di un’ora e quarantacinque minuti e il costo è di otto euro a persona (90 euro per i gruppi da 15 a 30 persone). La fondazione Cesare Pavese rimarrà aperta anche il 25 aprile e il 1° maggio. A partire dal mese di maggio i luoghi pavesiani saranno visitabili tutte le domeniche e nei giorni festivi. Per informazioni si può mandare un’e-mail a [email protected].

 

Pasquetta a Neviglie con i “Brut, Sporc e Gram”

 

Il gruppo “Brut, Sporc e Gram” è, a dispetto del nome, un sodalizio che opera per scopi benefici, occupandosi di organizzare eventi sul territorio, collaborando con le altre realtà presenti nei paesi al fine di raccogliere fondi per i bisognosi. Lunedì 2 aprile, giorno di Pasquetta il gruppo sarà attivo a Neviglie, dove proporrà un evento gastronomico che offrirà le gustose friciule con la soma d’aj, affettati, acciughe con il tipico bagnet, frittate, formaggi, dolce e vino a volontà: un menu da 15 euro (gratuito per i bambini sotto i 6 anni d’età). Eì possibile prenotarsi ai numeri telefonici 331.6417305 – 347.1799373, entro il 28 marzo.

 

La tradizionale Corsa di Pasquetta a Neive

 

E’ arrivata alla 40esima edizione, la tradizionale corsa podistica che ogni anno Neive propone puntualmente per il lunedì dell’angelo, giorno di Pasquetta. La gara, organizzata dall’Asd Gruppo Podisti Albesi Cno, si presenta nelle due versioni: competitiva e non competitiva e raccoglie atleti e partecipanti presso la chiesa di Borgonuovo alle ore 8, per poi partire alle ore 9.30. Solitamente frequentata da numerosi corridori italiani e stranieri, anche quest’anno si prospetta un’edizione molto partecipata da atleti di tutte le categorie: allievi junior, promesse, senjor, in regola col tesseramento Fidal, possessori della Runcard e tesserati Eps: per loro è richiesta la preiscrizione entro le ore 24 del 30 marzo alla sezione on line della società di appartenenza oppure inviandola a [email protected]. Molti premi saranno consegnati ai vincitori di tutte le categorie ed anche ai gruppi: in palio denaro e tanti prodotti tipici come vino, grappa e formaggio.