Sul Tagadà risale la fiducia degli Italiani. Ghisolfi collegato da Fossano con Tiziana Panella

0
574

Sul Tagadà versionale televisiva nazionale risale la fiducia degli Italiani, a dispetto di alcuni luoghi comuni, nei confronti di determinate categorie di Istituzioni dedicate alla tutela di beni pubblici, come la sicurezza e i risparmi. Se ne è parlato nel corso della puntata condotta come di consueto da Tiziana Panella e andata in onda sulla 7, durante la quale è intervenuto da Fossano il Banchiere Beppe Ghisolfi, raggiunto da una troupe appositamente  accorsa da Roma per adibire a set di eccezione l’ufficio di Presidenza della Cassa di Risparmio cittadina.

 

Il sondaggio ha messo in evidenza – attraverso le indagini statistiche condotte dalla società Demos di Ilvo Diamanti – come siano le Forze dell’ordine e le Banche a infondere maggiore fiducia nella gente al confronto con altre Istituzioni come Parlamento e Partiti. Per questi ultimi, quindi, la necessità di riscattarsi sbloccando la paralisi governativa del Paese, per gli Istituti di credito la conferma di come la grandissima maggioranza di essi abbia fondamentali sani e operi nel rispetto dei profili di rischio di risparmiatori e investitori proponendo servizi finanziari corrispondenti e non prodotti speculativi. Una fiducia peraltro riflessa anche nell’andamento delle preferenze di chi consulta le librerie specializzate e on line, dove le biografie dei “Banchieri” dello stesso Ghisolfi si stanno avvicinando al terzo gradino del podio nazionale della narrativa economica. Se già non lo hanno fatto.