Ruba soldi in chiesa, 58enne di Casale Monferrato denunciato

0
237

Il 15 febbraio scorso il Parroco della Chiesa di San Tommaso di Canelli, rientrando in canonica, aveva notato che qualcuno era penetrato all’interno rovistando nei cassetti e aveva asportato un barattolo contenente le offerte dei fedeli.

 

Denunciato il fatto presso la locale Stazione Carabinieri, le indagini hanno presto condotto ad un soggetto noto come responsabile di analoghi episodi avvenuti in varie chiese dell’astigiano e dell’alessandrino.
A conclusione degli accertamenti che hanno portato a raccogliere prove inconfutabili a carico del soggetto, L.M. 58enne di Casale Monferrato è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Asti per il reato contestato.