Volley B/M: Galaverna galattico, Cuneo stende 3-1 Parella

0
385

Tre punti per restare lassù. Cuneo batte, e bene, i torinesi del Parella e prosegue la propria corsa punto a punto con Ciriè per un posto nei playoff, alle spalle della quasi imprendibile capolista Saronno. Prestazione solida per gli uomini di Serniotti, che fa 3 su 3 di vittorie dal suo arrivo sulla panchina biancoblu.

Assoluto protagonista della serata del PalaUbiBanca, iniziata con un doveroso minuto di silenzio per la tragica scomparsa di Davide Astori, un maxi-Galaverna, autore di 22 punti sonanti.

 

SESTETTO CUNEO

Coscione al palleggio, opposto Ariaudo; in mezzo Perla e Cefaratti, schiacciatori Galaverna e Vittone, libero Rivan.

 

SESTETTO PARELLA

Filippi in regia, opposto Gerbino; centrali Mazzone e Maletto, in banda Sorrenti ed Enna, libero Martina,

 

PRIMO SET

Che inizio, Cuneo! 4-0 secco, con un ance di Galaverna, subito time out per Battocchio. Rossoblu sotto pressione, Perla mura Gerbino mentre Galaverna spinge forte, 9-4. Sul 12-5 Battocchio inserisce PIasso per Mazzone. Set che scivola con i biancoblu al comando delle operazioni: Parella molto falloso e che scivola a -11 (19-8). Fuori Gerbino, dentro Mancuso. Tutto facile per i padroni di casa: Serniotti inserisce anche Gamba. Ben 14 i set ball per Cuneo: basta il primo, 25-10.

 

SECONDO SET

Torinesi che provano ad entrare in partita aumentando di intensità: 3-5. Sul 4-7 è Serniotti a fermare il gioco. Due primi tempi a segno di Cefaratti tengono Cuneo a contatto, 7-8. Set estremamente equlibrato, Cuneo impatta a quota 15. Break cuneese: 4-1 con un’azione spettacolare, alza Coscione, finta di primo tempo e pipe di Galaverna, 19-16. Battocchio ci prova con Crosasso e Giorgio sotto 22-18. Perla regala tre set ball a Cuneo: un super Galaverna mura, 25-21 e 2-0.

 

TERZO SET

Sorrenti prova a scuotere i suoi: mani out, 1-2 Parella. Squadre nuovamente fianco a fianco: Galaverna in forma smagliante, riporta da solo Cuneo in parità dal 9-11. Attacco vincente ed ace, 11-11. Rossoblu che, comunque, ci provano e tornano davanti: gran muro di Mazzoni, 11-13 e time out Serniotti. Abbiamo una partita in questo terzo set: si risveglia Gerbino, mani out per il 12-15. Ariaudo attacca out in precario equilibrio, Cuneo scivola a -4. Parella che scappa via: ancora un muro, questa volta di Maletto su VIttone, 14-20. Serniotti sceglie Dho e Gamba per Coscione e Galaverna. Dieci set point per i torinesi: al secondo si chiude il set, 25-15.

 

QUARTO SET

Cuneo prova a tornare di nuovo al comando del gioco: ospiti costretti a rincorrere, Vittone porta sul 7-4 i suoi con una zampata da posto 4. Sorrenti incrocia alla grande da zona 4 per due volte, Parella resta lì (11-10). Padroni di casa che riescono ad allungare nel momento chiave: l’attacco di Ariaudo vale un pesante +4 (18-14). Battocchio chiama time out. Galaverna strappa ancora applausi mettendo giù il pallone del 22-19. Serniotti manda in campo Tomatis per il turno di servizio: ancora pipe di un’inarrestabile Galaverna. 23-19. Cuneo chiude i conti al secondo match ball: 25-20 e 3-1.

 

Ubi Banca San Bernardo Cuneo-Volley Parella Torino 3-1 (25-10, 25-21, 15-25, 25-20)

Ubi Banca San Bernardo Cuneo: Ariaudo 10, Dho, Perla 9, Rivan, Galaverna 22, Gamba, Tomatis, Cefaratti 10, Coscione 3, Vittone 9, Armando. N.E. Brignone, Distort. Allenatore: Serniotti.

 

Volley Parella Torino: Mancuso, Martina, Filippi 2, Sorrenti 16, Mazzone 14, Enna 1, Crosasso 1, Gerbino 9, Repetto 3, Giorgio, Piasso, Maletto 6. N.E. Dolza, Piserchia, Solano. Allenatore: Battocchio.  

 

EP – Redazione Sportiva