“Coppie di Ferro”, i sindaci Andrea Gnassi e Matteo Ricci alla Fondazione Mirafiore

0
469

Due sindaci, 35 km di costa adriatica, due regioni italiani, un’identica vocazione al turismo, ma declinata in modo differente. Andrea Gnassi è un esponente del partito democratico, ma soprattutto è sindaco di Rimini, la città delle spiagge e della movida notturna estiva. E’ stato rieletto la seconda volta al primo turno, segno che la prima tornata è stata giudicata positivamente dai suoi concittadini. Dal 2014 è anche Presidente della Provincia di Rimini.

 

In precedenza era stato consigliere Regionale e Assessore al turismo della provincia sostenendo con fermezza l’internazionalizzazione di Rimini con nuovi collegamenti aerei e voli low-cost e inventando la Notte Rosa. Da sempre dunque, l‘attenzione al turismo, come principale e insostituibile motore dell’economia della sua città, lo ha caratterizzato e lo caratterizza. Collabora con MTV e affianca suo fratello Sergio, avvocato, che lavora nel settore della ristorazione. Secondo un monitoraggio di Index Città, Gnassi è il 31esimo sindaco più apprezzato d’Italia. Matteo Ricci, giovane, classe ’74, è sindaco della sua città, Pesaro, dal 2014, eletto al primo turno con oltre il 60% dei voti. Laureato in Scienze Politiche è in politica da sempre: prima nel PDS poi nei DS e infine nel Partito Democratico, ricoprendo anche la carica di Vicepresidente dal 2013 al 2017 sotto la segreteria di Matteo Renzi. Attualmente è anche vicepresidente ANCI e responsabile per gli Enti Locali nel PD. Secondo il monitoraggio di Index Research è il 4° sindaco più amato d’Italia. Ha ideato la “Notte Arcobaleno”, la prima notte bianca con i colori della pace.

 

Sabato 24 febbraio, alle ore 18:30, la Fondazione Mirafiore ospiterà i due Sindaci, nel ciclo degli incontri “Coppie di Ferro”, per una lezione dal titolo: “Fellini e Rossini, 35 km di costa adriatica da cui imparare molto. I due Sindaci a confronto.”

 

Gli incontri sono gratuiti e per partecipare occorre prenotarsi tramite sito www.fondazionemirafiore.it. È possibile seguire le lezioni anche da casa in streaming tramite il sito.