«Il Diario di Anna Frank», due spettacoli a Boves | Per le scuole medie la mattina di sabato 17 febbraio alle 9.00, il secondo per tutti la sera di domenica 18, alle 20.45

0
257

Dopo l’applaudito debutto beinettese, la sera di sabato 9 dicembre, nel gremito teatro parrocchiale, a ripagare l’estrema cura che sempre profondono nelle preparazione di tutti i loro spettacoli, per il «Gruppo Teatrale Pianoforte», con inizio 2018, è cominciato il periodo delle, mai numerose, repliche della loro versione de «Il Diario di Anna Frank», di Frances Goodrich ed Albert Hackett, che tanto successo ha avuto negli Stati Uniti nel dopoguerra e da cui è stato tratto anche noto film.

Adattamento e regia sono ancora di Franco Vaschetto, con il bovesano Roberto Rotondo ad interpretare il signor Frank, Giada Giordano nei panni di Miep Gies, Alena Vysatova ed Angelo Marasco in quelli dei coniugi Van Daan.

Rosanna Bertone è la signora Frank, Francesco Fiorentino il signor Krarel, Alberto Giordano il signor Dussel, il bravo Pietro Costamagna Peter Van Daan. Protagoniste sono le giovani Silvia Satta e Marta Terranova, nella finzione le sorelle Margot ed Anna Frank.

Tutti son bravissimi nel rendere sentimenti, inquietudini, soprattutto paure, di ebrei perseguiti durante la Seconda Guerra Mondiale, di otto persone costrette a convivere in angusti spazi per due anni, tra contrasti, crisi ed ironie.

Le vicende successivo son note, col tradimento, probabilmente di un ladro penetrato nella casa, la cattura, la morte in campo di concentramento, poco prima della fine della guerra, dei protagonisti, la pubblicazione successiva del «Diario» a cura del padre di Anna, sopravvissuto e diventatone «custode della memoria».

Il primo appuntamento previsto, a Chiusa Pesio, la sera di sabato 20 gennaio, è saltato all’ultimo, per sopravvenuta indisponibilità del locale.

Ancora apprezzato è stato quello a Borgo San Dalmazzo, la sera di venerdì 9 febbraio, all’Auditorium Civico.

Ora l’iniziativa arriva a Boves, con due momenti all’Auditorium Borelli: il primo per le scuole medie la mattina di sabato 17 febbraio alle 9, il secondo per tutti la sera di domenica 18, alle 20,45.