Al S. Croce di Cuneo, nuovo direttore alle Malattie Infettive | Il savonese Valerio Del Bono, 61 anni. Arriva dal San Martino di Genova

0
344

Valerio Del Bono, savonese, 61 anni, è il nuovo direttore della struttura Malattie Infettive e tropicali dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo.

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università di Genova, ha frequentato, dapprima come specializzando e quindi come borsista la Clinica di Malattie Infettive dell’Università di Genova, dove nel 1989 ha preso servizio come assistente medico.

Dal 1991 al 1994 ha rivestito il ruolo di aiuto ospedaliero presso l’ASL 2 “Savonese” e quindi dal 1994 al 31 gennaio 2018 quello di dirigente medico presso la Clinica Malattie Infettive dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova.
Dal 1990 al 1992 è stato visiting scientist presso il Walter Reed Army Hospital di Washington.

Durante gli ultimi anni si è occupato di infezioni ospedaliere, di infezioni sostenute da batteri multiresistenti e di infezioni fungine. Ha partecipato e partecipa a numerosi studi clinici nazionali e internazionali e fa parte di gruppi di studio nazionali su specifiche tematiche infettivologiche.

Esegue regolarmente intensa attività di relatore in congressi nazionali e internazionali. Ha all’attivo circa 200 pubblicazioni, di cui oltre 80 su riviste in lingua inglese e 6 capitoli di libri di testo.

Ha conseguito specializzazioni in Malattie infettive e in Allergologia e immunologia clinica.

E’ tuttora professore a contratto di Malattie Infettive presso la Scuola di Medicina dell’Università di Genova, nell’ambito del corso di laurea magistrale di Medicina e Chirurgia.