Serie D Femminile: Saviglianese ko 3-2 nel big match con l’Astisport

0
306

Scontro al vertice decisivo per le Maghe per restare agganciate alla capolista Astisport, ma partita difficile per le piccole dimensioni del campo astigiano e per la tenacia delle avversarie.

Saviglianese che deve prendere un po’ le misure ma parte subito bene e si rende pericolosa già nei primi 10 minuti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con un tiro dal limite di Capitan Giacosa che viene salvato sulla linea dal difensore avversario. Le rossoblu fanno gioco ma al 22′ la difesa è titubante e le avversarie non sprecano l’occasione, 1-0 per le padrone di casa. Non passa molto però che le Maghe recuperano: punizione di Mandrile al 26′ che supera il portiere avversario con una pregevole parabola, 1-1. Da qui, La partita si fa sempre più combattuta, la squadra ospite sfiora il goal con un paio di occasioni: Armitano a tu per tu col portiere piazza di poco a lato, e successivamente Giacosa con un tiro dalla distanza sotto il sette che viene parato con un grande intervento del portiere avversario.

 

Le Maghe attaccano ma ancora una volta si trovano in svantaggio, altra distrazione difensiva e l’Asti non perdona, 2-1, si conclude così il primo tempo.
Nella ripresa le squadre rientrano in campo quasi immutate, un solo cambio per la Saviglianese che prova a farsi più offensiva, il ritmo e il gioco delle Maghe però cala, e le ragazze di mister Isoardi faticano a trovare il pareggio, poche occasioni comunque da entrambe le parti. Al 57′ si sblocca la situazione, le padrone di casa fanno un passo falso e le ospiti ne approfittano, un tiro di Mandrile non viene trattenuto dal portiere avversario, raccoglie la palla Goletto che a porta vuota non sbaglia.

 

Risultato di nuovo in parità sul 2-2. Le rossoblu patiscono un po’ di stanchezza, mentre le astigiane non mollano e infatti al 72′ l’attaccante avversario approfitta di un altro buco difensivo e a tu per tu con Vassallo non sbaglia, 3-2. Termina con una sconfitta pesante per le Maghe che vedono l’Astisport allontanarsi sempre di più, nel comando della classifica.
Prossimo impegno per la Saviglianese in rosa, Domenica 11 Febbraio, contro l’ostico Lascaris allo stadio Morino di Savigliano, ingresso libero.

 

c.s.