A Gallo d’Alba il 2° appuntamento di “Mercoledì Bestiali”

0
18

I “Mercoledì Bestiali” sono un ciclo di serate a tema cinofilo curate dalla Dott.sa Erica Giustetto ( medico veterinario esperto in fisioterapia) e da Arianna Borello (istruttore cinofilo ENCI).

Gli incontri sono rivolti a tutti, professionisti e appassionati di cinofilia, proprietari o futuri proprietari che vogliono conoscere meglio il cane e imparare ad affrontare le diverse situazioni che si presentano nella convivenza tra umani e amici pelosi nel corso della vita, dal cucciolo al cane anziano.

 

In ogni serata si affronterà un tema diverso che verrà presentato sia a livello medico-veterinario che comportamentale-educativo. Il 13 dicembre scorso si è svolto il primo incontro dedicato alla gestione delle fobie del cane. Il 31 gennaio si terrà il 2° appuntamento a tema “Arriva un nuovo cane!”.

 

“Quando in famiglia arriva un cucciolo o un nuovo cane, magari un ex ospite di canile, anche adulto, bisogna essere pronti ad accoglierlo al meglio con tutte le accortezze necessarie, mediche e comportamentali. Durante la serata si parlerà di quali sono le necessità del cane in questa fase, degli “strumenti” utili (guinzaglio, pettorina, traversina…) e della gestione delle risorse in casa e fuori”.

 

Gli incontri si svolgono presso il centro veterinario Animal Wellness in Via Garibaldi 222/1 – Gallo d’Alba – Cn. Inizio serata ore 20.30 . Per partecipare è necessario iscriversi entro il 29/01/2018 via mail o telefono scrivendo a info@animalwellnessfisioterapia.com oppure telefono 349-6669230. Il costo di ogni serata è di 20 euro a persona.

 

Il centro veterinario collabora con il canile “Rifugio di Fido di Pollenzo”. Per incentivare il corretto inserimento di un nuovo cane in famiglia, riserva uno sconto di 5 euro a persona a coloro che vorranno assistere alla serata del 31/01 e hanno adottato un cane presso questo rifugio nei mesi di dicembre 2017 e gennaio 2018. Gli adottanti pertanto potranno partecipare all’incontro al prezzo di 15 euro anzichè 20.