Museo diffuso del cuneese | Luoghi del sacro

0
479

Il territorio cuneese sta sempre più sviluppando una vocazione turistica, anche internazionale, accanto ai suoi tradizionali punti di forza agricoli e industriali.

L’attività turistica, economia basilare per la nostra provincia, verrà sicuramente incrementata da una offerta artistica e culturale di qualità con una conseguente ricaduta positiva sull’occupazione.

Il progetto Il Progetto “Museo diffuso” è stato ideato dalla Fondazione San Michele Onlus di Cuneo e dal Rotary Club 1925 di Cuneo, in collaborazione con i Rotary Club di Bra, Canale Roero, Mondovì, Barcellonette; l’obiettivo dell’iniziativa è quello di mettere a sistema le chiese e altri monumenti del territorio attraverso la realizzazione di un portale web in tre lingue, raggiungibile attraverso l’utilizzo di QR CODE appositamente creati.

La collaborazione di una squadra di professionisti del settore culturale, video e web ha portato alla stesura di audio guide trilingue con testi, voce e immagini per ogni sito.

Si tratta di un approccio moderno per preparare la visita, fruire di un bene in loco o ancora visitare virtualmente un sito poco accessibile. La collaborazione tra il Rotary Club 1925 di Cuneo e la Fondazione San Michele – che già in passato avevano interagito per attività di restauro e valorizzazione – si arricchisce ora del forte sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano e dell’ATL del Cuneese per una promozione coordinata del territorio.

Grazie a questi importanti contributi sarà infatti possibile implementare notevolmente il numero dei siti coinvolti nel progetto e dotare ognuno di questi luoghi dell’apposita targhetta identificativa con grafica coordinata.

 

Il portale www.museodiffusocuneese.it

L’ingresso di queste nuove partnership ha condotto ad un completo restilyng del portale web, ora suddiviso per aree tematiche e dotato di un’interfaccia più accattivante e immediata.

Il fruitore potrà infatti navigare attraverso i luoghi del museo diffuso utilizzando una cartina geografica multimediale o scegliendo tra sette diversi tematismi:

1 | Medioevo

2 | Barocco

3 | Santuari

4 | Paesaggi

5 | Devozione

6 | Collezioni

7 | Confraternite

 

Il portale rende attualmente accessibili 14 siti; grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano sarà possibile aggiungere ai percorsi altri 6 siti, giungendo ad un numero complessivo di 20 luoghi coinvolti nella rete

1 | Santuario della Madonna degli Angeli, Cuneo

2 | Cattedrale Santa Maria del Bosco, Cuneo

3 | Chiesa San Sebastiano, Cuneo

4 | Chiesa Santa Maria della Pieve, Cuneo

5 | Chiesa Sant’ Ambrogio, Cuneo

6 | Confraternita di Santa Croce, Cuneo

7 | Santuario di Sant’Anna, Vinadio

8 | Il santuario di San Magno, Castelmagno

9 | Vescovado, Mondovì

10 | Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, Mondovì

11 | Funicolare, Mondovì

12 | Santuario dei Piloni, Montà D’Alba

13 | Cappella San Ponzio, Monticello d’Alba

14 | Chiesa di Sant’Andrea, Bra NUOVI SITI

15 | Cattedrale di Santa Maria e San Giovenale, Fossano

16 | Confraternita della Ss.ma Trinità, Fossano

17 | Chiesa di San Filippo, Fossano

18 | Castello degli Acaja, Fossano

19 | Museo Diocesano, Fossano

20 | Santuario di Cussanio, Fossano

 

Conferenza stampa

Il progetto nel suo complesso verrà presentato martedì 16 gennaio 2018 alle ore 19.00 presso la Confraternita del Gonfalone di Fossano.

Interverranno i rappresentanti degli enti promotori, le autorità, i delegati della promozione turistica del territorio e i professionisti incaricati dello svolgimento del progetto, che illustreranno il funzionamento del portale e le potenzialità in chiave di accoglienza turistica.

 

PER INFORMAZIONI

Segreteria Rotary Club CUNEO Tel 0171 690878 (mart. merc. ven. 8.30 – 12.30) Rotary Cuneo [[email protected]]

 

(Nella foto: Santuario di Sant’Anna – Vinadio)