SPECIALE 2017 IN GRANDA – CUNEO: “Anno intenso e positivo”| Il sindaco Federico Borgna traccia un bilancio del 2017 e si proietta verso il 2018 con fiducia

0
431

“E’ stato un anno intenso, ma ricco di soddisfazioni”. Federico Borgna, sindaco di Cuneo e presidente della Provincia, non ha dubbi nel definire positivo il 2017 che sta per andare in archivio.

 

Per lui è stato, soprattutto, l’anno delle elezioni che lo hanno riconfermato alla guida della città di Cuneo: “I cuneesi hanno riconosciuto una grande fiducia a me e alla mia coalizione: una soddisfazione, ma anche un carico di responsabilità importante, che sento fortemente. Vogliamo dimostrare di essere all’altezza di così tanta fiducia”.

 

Tra le cose da ricordare di questo 2017, per il primo cittadino c’è anche tanto altro: “E’ stato un anno di grandi appuntamenti, un anno importante per le tante manifestazioni che sono state organizzate in città e per la programmazione dei lavori. Inoltre, dal punto di vista sociale, nel 2017 c’è stata finalmente la liberazione dei 18 alloggi del Puf, un passo importante”. Anche allargando il discorso al contesto provinciale, Borgna giudica positivo  il 2017, nel quale “la Granda ha ricominciato a dare un forte segno di vitalità, soprattutto con opere sulle strade e nelle scuole”.

 

Ed allora, con queste premesse, il 2018 non può che essere atteso con fiducia: “Sarà un anno di grande programmazione in città: partiranno ufficialmente i primi cantieri per il piano periferie, per l’agenda urbana e per il piano frazioni. A livello provinciale, è stato approvato nei giorni scorsi il bilancio, il 2018 sarà di consolidamento delle attività. Insomma, mi attendo un nuovo anno positivo, che avrà un appuntamento elettorale molto importante. L’augurio che rivolgo a tutti è di passare delle buone feste, con la speranza che il 2018 porti serenità, sotto tutti i punti di vista: famiglia, affetti, salute e lavoro, ed anche per quel che riguarda la politica”.

 

Gabriele Destefanis