“Ghisolfi, figlio eclettico della provincia Granda” | Dardanello benedice il premio Consumatori al Banchiere fossanese. Evento pubblico il 16 mattina in municipio a Cuneo

0
226

A concludere il novero degli attestati di stima alla vigilia del conferimento del premio Consumatori al Presidente della Cassa di risparmio di Fossano Beppe Ghisolfi, è Ferruccio Dardanello, numero uno della Camera di commercio di Cuneo e di Unioncamere Piemonte, che nello stesso mese del 2016 premiò personalmente il Banchiere fossanese a nome dell’intera Istituzione camerale della Granda.

Questa la sua dichiarazione alla vigilia della cerimonia pubblica del 16 dicembre mattina in municipio a Cuneo.

“Beppe Ghisolfi è uno dei figli più eclettici della terra di Granda.

Attento osservatore delle dinamiche sociali e culturali Ghisolfi si rende conto della fragile conoscenza, non solo da parte dei giovani, della materia finanziaria e della necessità di offrire uno strumento che possa informare in modo chiaro ed efficace.

Nel 2014 scrive il “Manuale di Educazione finanziaria” pubblicato dalla Aragno Edizioni. Il volume scala le classifiche di vendita e diviene in pochi mesi un bestseller.

Capacità e passione hanno sempre contraddistinto il suo percorso professionale che lo porta a rapportarsi con alcune delle personalità più illustri del settore bancario nazionale e internazionale.

Il premio Consumatori è un riconoscimento al lavoro che, in veste di banchiere, l’amico Beppe Ghisolfi ha svolto a favore delle piccole imprese del territorio, in particolare nei settori dell’artigianato e dell’agricoltura, favorendone gli investimenti e l’innovazione e rafforzandone la loro riconoscibilità presso i fruitori finali di beni e servizi”.