Savigliano-Parella 2-3, Bonifetto: “Commessi pochi ma decisivi errori”

0
396

Un altro stop, dopo quello nel derby, per il Gerbaudo Volley Savigliano, che lascia punti importanti al PalaMarenco contro Parella, dopo essere stato avanti 2-0.

 

Una partita rocambolesca, decisa da alcune sbavature commesse dai biancoblu nei momenti chiave, come sottolineato da coach Robero Bonifetto: “Abbiamo affrontato l’inizio della partita molto bene, con servizi senza sbavature e pochi errori, andando sempre via bene nelle situazioni chiave dei primi due set. Quindi, un calo netto del terzo set, che poteva anche essere fisiologico, ma che si è trasformato in qualcosa di più netto, anche a causa del miglioramento del Parella. Nel quarto abbiamo faticato, ci siamo ripresi arrivando al 21-20, per poi lasciare il parziale nel momento più importante. Al tie break abbiamo avuto la palla del 9-5, poi due muri hanno ricucito lo strappo fino al ko. C’è rammarico per il quarto set e per un quinto parziale che poteva andare diversamente. Che dire? Pochi errori ma tutti decisivi. La squadra ha fatto tutto quello che avevo chiesto, tanto che a fine gara erano tutti molto delusi. Probabilmente avrei dovuto proporre qualcosa di più efficace io. Perdere con Parella non è ovviamente una vergogna, ma questo è testimonianza del fatto che il campionato è più equilibrato che mai, se si considerano anche i molti successi delle squadre che fin qui avevano fatto poco. Dovremo lavorare sulla nostra continuità: non si possono concedere neanche cinque minuti”.