Renzi VS Volo: lo scrittore si scusa su Twitter, Matteo Salvini posta il video del “fattaccio” (VIDEO)

0
545

salviniDa ciliegina sulla torta a caso mediatico del giorno. Il diverbio Volo-Renzi a Fontanafredda, con lo scrittore che abbandona la cattedra dopo l’intervento a sorpresa dell’ex premier sta facendo parlare in tutte le sue sfaccettature.

Il fatto è ormai noto: Fabio Volo è ospite delle Tenute E. di Mirafiore a Serralunga d’Alba per presentare il suo ultimo libro quando interviene “a sorpresa” Matteo Renzi, ospite del padrone di casa Oscar Farinetti e del presidente Sergio Chiamparino, avviando una sorta di tavola rotonda. Ben presto, però, quella che doveva essere la ciliegina sulla torta a fine serata degenera, i temi assumono toni sin troppo politici, e quando Renzi risponde con troppa enfasi ad una domanda sullo “Ius Soli”, Volo piccato si alza lasciando la sala tra i mugugni degli oltre 500 spettatori presenti. Pronte, già in serata, le scuse dello scrittore, che attraverso la sua pagina Twitter scrive “Mi spiace per questa sera non era nulla di personale nei confronti di Renzi.Ci siamo ritrovati in una situazione che ho gestito male. Sorry”. Per poi correggere il tiro verso chi lo accusava di scusarsi con il pubblico e non con il politico, pubblicando un altro tweet “Oltre alle scuse fatte questa mattina in radio al pubblico di ieri sera sto cercando di capire come recuperare l’Incontro con voi. Ciao ciao”

E’ solo l’inizio, perchè a cavalcare l’onda del clamore è intervenuto anche il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, che sulla sua pagina Facebook non solo posta il commento “Renzi si infila alla presentazione di un libro per fare un comizio sullo IUS SOLI. Contestato dal pubblico, lasciato dallo scrittore che si alza e se ne va…Salviamo Renzi, mandiamolo a casa!” ma pubblica anche il video del fattaccio…