“Granda” e Parma sempre più vicine tra food e finanza

0
476

Dal Food alla Finanza. Sono sempre più stretti e intensi i collegamenti economici turistici e culturali tra provincia di Cuneo e distretto di Parma.

 

Avviati dalla Confapi di Cuneo e dal suo presidente Pierantonio Invernizzi esattamente oltre un anno fa, attraverso un accordo siglato specificamente con l’Ente Fiere parmense, i rapporti sono proseguiti ancora di recente con la trasferta del sindaco Federico Pizzarotti ad Alba per la cerimonia di riconoscimento UNESCO nella creatività gastronomica e si apprestano ora a inserirsi nel solco della cooperazione fra Granda e Albania.

 

Il primo Cittadino di Parma, infatti, a Tirana per gli eventi connessi alle giornate della Cucina italiana e di Giuseppe Verdi nel Mondo, dopo una intervista rilasciata a Radio Radicale e al suo corrispondente Artur Nura, che seguirà da vicino l’inaugurazione del nuovo volo diretto Cuneo Levaldigi Tirana, ha ricevuto dall’inviato cuneese Alessandro Zorgniotti una copia del Manuale di educazione finanziaria del Banchiere fossanese Beppe Ghisolfi

 

Opera interessante e meritevole“, è stato il commento del Primo cittadino emiliano, da alcuni mesi al proprio secondo mandato elettivo, al quale sono stati consegnati i saluti e le felicitazioni dello stesso Ghisolfi.