Delegazione albese consegna tartufo di 3 etti a Papa Francesco

0
456

Una delegazione albese composta dal sindaco Maurizio Marello, dal vescovo Marco Brunetti, dal presidente Ente Fiera, Liliana Allena e dall’assessore Fabio Tripaldi è stata ricevuta questa mattina ad Alba da Papa Francesco nel corso dell’udienza generale sul sagrato di San Pietro.

La rappresentanza albese ha donato al Santo Padre un tartufo bianco di tre etti, un affetta tartufi “Alba” e una copia del vocabolario illustrato di Alba, Bra, Langhe e Roero a firma Primo Culasso e Silvio Viberti.

Doni che hanno incontrato la curiosità del pontefice che ha espresso apprezzamento non solo verso il celebre fungo ipogeo, ma anche per il vino Dolcetto. Nel corso della giornata gloria anche per i musici e gli sbandieratori della Città di Alba che hanno potuto esibirsi in piazza San Pietro davanti a Papa Francesco.

 

Alice Ferrero