Presentate a Torino le squadre 2017-18 le squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali

0
474

Alle OGR, le Officine Grandi Riparazioni di corso Castelfidardo 22 a Torino, il Comitato FISI Alpi Occidentali ha presentato ufficialmente le squadre regionali di sci alpino, sci nordico, biathlon, snowboard e sci alpinismo per la stagione 2017- 2018.

La presentazione è avvenuta nell’ambito della seconda edizione della manifestazione “Expo Sport & Salute”, organizzata dal Comitato regionale del CONI in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte e della Città di Torino.

 

Il Presidente del Comitato AOC, ingegner Pietro Marocco, ha espresso il giusto orgoglio di chi vede i suoi ragazzi e il suo staff ributtarsi nella mischia. “L’inizio della stagione, – ha sottolineato Marocco – per lo sci alpino, è stato con il botto, grazie alle due vittorie delle ragazze a Solda. Carola Gardano e Veronika Calati dimostrano che il lavoro estivo è stato importante e proficuo. Ora tocca anche ai maschi mettersi in luce. Mi spiace invece sinceramente per Anita Gulli, che era alla sua prima stagione in nazionale e sarà costretta ai box per l’infortunio. Ma è forte, anche di testa e avrà tempo per recuperare”. Il Piemonte arriva da una stagione 2016-2017 molto positiva a livello complessivo e ripetersi sarebbe fantastico: “Siamo il secondo Comitato nazionale per risultati, anche se come tesserati in classifica occupiamo solo il quarto o quinto posto. – ha ricordato il Presidente Marocco – Il merito va agli atleti, ai tecnici, ma anche a chi lavora nelle singole società, perché tutti riescono a fare sistema”.

 

Gianfranco Porqueddu, Presidente del CONI Piemonte, ha fatto gli onori di casa: “Sono sempre più convinto che se non si prova lo sport è difficile innamorarsene. Per questo abbiamo offerto a tutte le Federazioni affiliate al CONI la possibilità di promuovere le proprie discipline in una location fantastica come le OGR. Con il Presidente Marocco in questi anni abbiamo fatto un grande lavoro. Il suo stimolo nella Giunta Regionale del CONI è prezioso, il rapporto è proficuo e i risultati degli atleti FISI ci gratificano a livello nazionale”.

 

Alla presentazione delle squadre la Città di Torino era rappresentata dal Consigliere comunale Marco Chessa, che ha portato i saluti della Sindaca Chiara Appendino e dell’assessore allo sport, Roberto Finardi. “Da ex calciatore e arbitro capisco bene i sacrifici di questi ragazzi. – ha sottolineato Chessa – Si lavora tutta un’estate per seminare e adesso si comincia a raccogliere i frutti. Il mio augurio è che la gioia possa accompagnare sempre i vostri sforzi. In bocca al lupo e dateci dentro sempre!”.

 

Il Consigliere del Comitato FISI Alpi Occidentali responsabile tecnico per lo sci alpino, Maurizio Poncet, ha fotografato il momento attuale delle squadre, che, da lunedì 20 novembre, affronteranno un nuovo ciclo di allenamento a Prato Nevoso: “Arriviamo da una stagione eccezionale, risultati alla mano, ma comunque speriamo e siamo qui per fare sempre meglio. Sono arrivati due tecnici nuovi come Marco Gullino e Alberto Platinetti, affiancati da un esperto come Alessandro Roberto. A loro tocca sostituire Matteo Ponato e Fabrizio Martin, che abbiamo ceduto volentieri alle squadre nazionali giovanili. Ora mi aspetto che lo stesso percorso possano farlo diversi nostri atleti”.

 

Tra loro anche Alessia Timon (Equipe Beaulard), attualmente ferma per un problema fisico, ma pronta tra qualche settimana a indossare di nuovo scarponi e tuta. “In Coppa Europa con la Nazionale voglio far bene. – ha sottolineato Alessia – Il Grand Prix Italia lo voglio vincere perché aprirebbe prospettive nuove in Nazionale. Adesso ho solo voglia di tornare in pista”. Per quanto riguarda il biathlon, il responsabile tecnico, Ezio Fiandino e l’allenatore, Alessandro Fiandino, hanno sottolineato la grande disponibilità mostrata da tutti i ragazzi in estate: “Ultimamente in Val Martello abbiamo lavorato sodo, affinando quello che c’era ancora da migliorare. Ora continueremo sulle nevi di casa, in attesa dei primi riscontri in gara a dicembre”.

 

Analisi simile anche per Fausto Rivero, Consigliere AOC responsabile tecnico del fondo, e per Paolo Giordano, Consigliere AOC referente per l’intero settore nordico: “Il lavoro sta procedendo come da programmi, le squadre sono compatte e hanno voglia di fare”. Molto attesa alla prova dei fatti anche la squadra di snowboard come ha confermato il Consigliere referente Giuseppe Cargnino: “Questo è un piccolo gruppo, ma la qualità è alta e grazie al nostro Presidente negli ultimi due cicli olimpici abbiamo potuto lavorare al meglio. Le speranze sono altissime a livello giovanile”. Infine torna, ed è un’ottima notizia, la squadra AOC di sci alpinismo: “La squadra in pratica è stata creata dai tecnici Silvia Rivero ed Erik Pettavino, che hanno da poco concluso la carriera agonistica, anche se non è escluso che parteciperanno a qualche gara tra i Seniores. – ha sottolineato il Consigliere referente Giorgio Colombo – In passato abbiamo fornito diversi atleti alla Nazionale e dal 2022 la nostra sarà anche una disciplina olimpica. Quindi tocca ai ragazzi che abbiamo appena inserito nella squadra regionale darsi da fare”.

 

Le squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali presentate all’Expo Sport & Salute

Sci alpino squadra maschile: Daniel Allemand (classe 1998, Sci Club Bardonecchia), Sebastiano Andreis (1997, Sansicario Cesana), Mattia Borgogno (2000, Melezet), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone), Matteo Franzoso (1999, Sestriere), Paolo Padello (1997, Equipe Limone), Giovanni Pompei (1997, Sansicario Cesana)
Atleti di interesse regionale: Giacomo Scaglione (1997, Equipe Limone)
Aggregati squadra maschile: Gabriele Casalino (2000, Claviere), Michele Currado Vietti (2000, Equipe Limone), Elia Gitto (2000, Val Vermenagna), Alberto Tomatis (2000, Mondolè Ski Team), Federico Vallory (1998, Sauze d’Oulx)

 

Sci alpino squadra femminile: Sara Allemand (2000, Bardonecchia), Charlotte Audibert (2001, Golden Team Ceccarelli), Angelica Bonino (2000, Equipe Limone), Veronika Calati (1999, Ski Team Cesana), Chiara Cittone (2000, Bardonecchia), Valentina Eydallin (1997, Bardonecchia), Carola Gardano (1998, Sansicario Cesana), Giulia Paventa (1998, Mondolè Ski Team), Martina Piaggio (2001, Mondolè Ski Team), Alessia Timon (1997, Equipe Beaulard), Serena Viviani (1999, Bardonecchia, ferma per infortunio)
Responsabile sci alpino: Maurizio Poncet
Allenatori sci alpino: Alberto Platinetti (squadra femminile), Marco Gullino (squadra maschile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)

 

Sci nordico squadra maschile : Lorenzo Michelis (1999, Valle Maira), Stefano Menusan (2001, Sestriere), Mattia Peyrot (2001, Sestriere), Alberto Piasco (1998, Valle Stura)
Sci nordico squadra femminile: Chiara Becchis (1999, Ski AVIS Borgo Libertas), Arianna Ribet (2001, Sestriere), Giorgia Salvagno (2001, Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo Libertas)
Responsabile sci nordico: Fausto Rivero
Allenatori sci nordico: Andrea Gola, Matteo Giordan

 

Biathlon squadra maschile: Stefano Canavese (2001, Entracque Alpi Marittime), Nicolò Giraudo (2000, Busca), Xavier Scaiola (1999, Entracque Alpi Marittime), Matteo Vegezzi Bossi (2001, Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (2001, Entracque Alpi Marittime) Aggregati squadra maschile: Andrea Basso (2002, Busca), Gabriele Fantini (2002, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Filippo Tranchero (2002, Valle Pesio)
Biathlon squadra femminile: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Vigna (1999, Entracque Alpi Marittime),
Aggregata squadra femminile: Annalisa Ansaldi (1998, Valle Pesio)
Atlete osservate biathlon: Nicole Daziano (2002, Valle Pesio), Annalisa Merici (2002, Valle Stura), Arianna Revelant (2002, Valle Stura)
Responsabile biathlon: Ezio Fiandino
Allenatore biathlon: Alessandro Fiandino

 

Snowboard squadra maschile: Giovanni Amerio (1999, Club 04 Bardonecchia), Simone Berton (1998, Freewhite Ski Team Sestriere), Devin Castello (2001, Sci Club Oasi Zegna ), Luca Cinquetti (2000, Borgata Sestriere), Mario Cornacchione (2000, Race Academy Alagna), Lorenzo Gennero (1997, 04 Club), Filippo Grandolini (2000, Race Academy Alagna), Guglielmo Mantoan (2001, Freewhite Ski Team), Filippo Nocera (2000, 04 Club), Michele Vaschetto (2000, Borgata Sestriere) 

 

Snowboard squadra femminile : Matilde Cargnino (2002, Race Academy Alagna), Emma Gennero (2002, 04 Club), Matilde Pizzutto (2003, Sportinia), Gaia Vachet (2002, 04 Club) Atleti osservati snowboard: Pietro Cornacchione (2003, Race Academy Alagna), Elisa Fava (2003, Freewhite Ski Team Sestriere)

Responsabile snowboard: Giuseppe Cargnino

 

Sci alpinismo squadra maschile: Marco Alifredi (2000, Garessio), Filippo Bernardi (2003, Ski Team Valle Varaita), Tommaso Casanova (2000, Tre Rifugi), Matteo Mamino (2000, Tre Rifugi), Piero Talenti (1999, Ski AVIS Borgo Libertas), Giorgio Vinardi (1998, Nordico Valli di Lanzo), Giuseppe Cantamessa (Val Vermenagna)
Aggregati squadra sci alpinismo: Edoardo Cavallo (2000, Tre Rifugi), Simone Rinaldi (1999, Valle Stura)
Responsabile sci alpinismo: Giorgio Colombo