Alba: il pianista Matteo Biscotti per il secondo appuntamento con Musica Meravigliosa

0
569

Domenica 19 novembre ad Alba è di nuovo tempo di Musica Meravigliosa, i concerti dell’A.Gi.Mus. L’appuntamento è per le ore 11 presso la Chiesa di San Giuseppe. 

Sul palco salirà il ventiseienne pianista Matteo Biscotti, giovane talento di origine albese, che si esibirà sulle musiche di Liszt, Skrjabin, Chopin e Čajkovskij

 

Matteo Biscotti

Dopo aver iniziato lo studio del pianoforte all’età di 6 anni presso il Civico Musicale “Lodovico Rocca” di Alba, Matteo Biscotti ha proseguito gli studi al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino dove ha ottenuto il Diploma la Laurea ad indirizzo concertistico con il massimo dei voti sotto la guida di Valeria De Bernardi. Si è perfezionato inoltre con Remo Remoli, Henry Barda, Haruhi Hata, Walter Krafft, Benedetto Lupo, Aleksandar Madzar, Lilya Zilberstein ed è risultato vincitore di 11 concorsi giovanili nazionali e Internazionali oltre al Primo premio alla Classica Live Competition 2014, concorso della Fondazione regionale Live Piemonte dal Vivo tra i migliori diplomati dei Conservatori piemontesi.

 

I concerti dell’ A.Gi.Mus

La sezione albese di A.Gi.Mus si affianca e si integra con le diverse attività già presenti sul territorio, con l’obiettivo di innalzare il livello culturale, di integrarsi con le attività formative e di proporre i nuovi talenti internazionali e vincitori di Concorsi all’inizio della carriera, nonché di mettere in moto azioni rivolte alla sensibilizzazione, alla formazione e al coinvolgimento del pubblico giovanile. Per la sua connotazione e ampiezza di operato, supporterà anche progetti artistici particolari, come concerti monografici o celebrativi. Presidente della Sezione Alba Bra Langhe Roero è Dino Bosco, mentre la direzione artistica è affidata a Giuseppe Nova, direttore dell’Alba Music Festival.