Terza Categoria: nel Girone A comanda il San Chiaffredo; nel B il Clavesana vince e va in fuga

0
395

Si è disputata nel weekend l’ottava giornata di andata nel campionato di Terza Categoria.

Nel Girone A si conferma in vetta il San Chiaffredo che con Gullino e Pasero vanifica la rete di Bora per la Polisportiva 2RG e mantiene tre punti di vantaggio sul Bernezzo che fa sua la battaglia nel big match con il Santa Croce al termine di una gara tiratissima. La decidono Veneri, Incrisse e Armando, che rendono vane le reti ospiti di Gallo e Gasbarro. Santa Croce che cade e viene agganciato a quota 13 dal Valle Stura, a valanga con il Real Caramagna grazie ai gol di Sfrondato, Rostagno e alla doppietta di Siccardi (gol della bandiera caramagnese firmato da Palmer). Gol e spettacolo anche tra Racco86 e San Biagio, con i tre punti che vanno ai locali grazie ai gol di Piasco, Porta e De Simone, che rendono nulle le marcature ospiti di Manissero e Buluggiu. Il Fortesan Genola, grazie ad una doppietta di Politanò, mette a segno l’unico exloit esterno di giornata sul campo della Castellettese, mentre Stefanizzi e Lleshi fissano l’1-1 tra Enviese e Virtus Busca, mentre Percoco e Monge Collino segnano il medesimo risultato nella sfida tra Vottignasco e Pro Brossasco.

Nel Girone B non sono mancate le sorpresa neppure a questo giro.Chiaramello, Macciò e Filippi regalano i tre punti al Clavesana sul Castagnole (in rete con Sciarrino) e la lanciano in fuga. Rallenta infatti la Langa Calcio cui non basta una doppietta di Costamagna per espugnare il campo del Piazza che con Fasulo firma il 2-2 finale, facendo si che i gialloblu vengano raggiunti in classifica dal Vezza che va sotto a Bagnasco per mano di Romano ma alla fine porta a casa i tre punti con i soliti Paone e Diallo, e dal Neive che supera grazie a carbone e doppio Gallesio lo Sportgente (in rete con Vitellino). Satti regala i 3 punti alla Sommarivese con il Monticello mentre Massano decide la sfida tra Area Calcio e Benese a favore dei locali. Pareggio infine tra Pro Sommariva e Priocca: locali avanti con Marzero, Valsania ristabilisce la parità e Morone nella ripresa effettua il sorpasso ma in zona Cesarini è Asteggiano a fissare il 2-2 finale.

 

Per i risultati e la classifica del Girone A CLICCA QUI

Per i risultati e la classifica del Girone B CLICCA QUI