Savigliano: al via gli “Aperitivi in Musica 2017” con i vincitori dello “Spazio Musica Orvieto” | Domenica 12 novembre a Palazzo Taffini si esibiranno Chiara Notarnicola (soprano), Raga El Din Morsy (tenore) e Roberto Mingarini (pianoforte)

0
455

L’Associazione Amici della Musica di Savigliano, in collaborazione con la Città di Savigliano, la Consulta Cultura Promozione del Territorio, il Ministero per i beni e le Attività Culturali e il contributo della Fondazione CRS e della Banca CRS, presenta l’edizione 2017 degli “Aperitivi in musica” (I concerti della domenica a Savigliano), che si svolgerà a Palazzo Taffini ed al Museo Civico da domenica 12 novembre a domenica 3 dicembre.

Il successo delle scorse edizioni ha spinto l’organizzazione, capitanata dal direttore artistico Ubaldo Rosso, a organizzare un’altra stagione interessante, con quattro eventi in totale dedicati alla musica, con artisti provenienti da ogni parte d’Italia e non.

 

Il primo spettacolo si svolgerà domenica 12 novembre a Palazzo Taffini alle ore 11. Sul palco i Vincitori Concorso Lirico “Spazio Musica Orvieto 2016/17”: Chiara Notarnicola, soprano, Raga El Din Morsy, tenore, Roberto Mingarini, pianoforte. Musiche tratte dal repertorio lirico.

 

Chiara Notarnicola si accosta alla musica già molto piccola. A nove anni intraprende lo studio del pianoforte con la prof. Ausilia Pluchino, successivamente quello del clarinetto con il M° Gianluca Cam- pagnolo. Si è diplomata in Canto lirico ed ha conseguito la laurea di II livello in “discipline musicali” al- l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania, col massimo dei voti e la lode, sotto la guida del tenore M° Filippo Piccolo. Il soprano si è perfezionato con illustri esponenti del mondo della lirica: il soprano te- desco Edda Moser, in Grecia con Cheryl Studer, col grande soprano italiano Mariella Devia, Gemma Ber- tagnolli, Gloria Banditelli, Marina Comparato, Michele Pertusi, Claudio Desderi; approfondendo, con alcuni di essi, il repertorio barocco, mozartiano e rossiniano. Vincitrice di premi e finalista in diversi Concorsi di Canto lirico, Chiara Notarnicola ha già ottenuto diversi riconoscimenti anche internazionali: finalista e vincitrice di borsa di studio al Concorso “Ferruccio Tagliavini” in Austria; unica italiana selezionata al Concorso “Neue Stimmen 2013” in Germania; Primo Premio al “Vincenzo Bellini” Lions Club di Catania; finalista al Concorso Europeo del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto; Secondo Premio al Concorso In- ternazionale “Elsa Respighi” di liriche da camera del ‘900 italiano, in formazione di duo insieme col pianista M° Fabio Spinsanti; Premio Speciale al Consorso Internazionale di Canto “Spazio Musica” ad Orvieto. Ha inoltre debuttato diversi ruoli d’Opera: Berta ne “Il barbiere di Siviglia” di G. Rossini al Festival Barocco di Noto; Giannetta ne “L’Elisir d’amore” di G. Donizetti a Messina; Serpina ne “ La Serva Padrona” di G. B. Pergolesi per il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto; Clorinda ne “La Cenerentola” di G. Rossini al Teatro Verdi di Firenze; Lauretta in “Gianni Schicchi” di G. Puccini per la Gulbenkian Foundation di Li- sbona. Attualmente il soprano modicano è cantante effettiva della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna.

 

Raga El Din Morsy è nato al Cairo Ha completato la sua formazione musicale al Conservatorio del Cairo dove ottiene il suo diploma di canto lirico nella classe del tenore Sobhi Bidair. Nel 2007 ha partecipato alla Master Class del soprano Caroline Dumas all’Ecole Normale de Musique di Parigi, seguito da diversi con- certi. Nel 2008 entra a far parte della compagnia del Teatro dell’Opera del Cairo, dove avrà la possibilità di interpretare diversi ruoli. Nel 2010 ha trascorso in semifinale al concorso internazionale di canto “Wil- helm Stenhammar” in Svezia. Dal 2008 2013 ha partecipato alla “Ponte di musica egiziana-finlandese”. Successivamente invitato dall’Accademia Savonlinna per partecipare al master class del Prof. Tom Krause e EijaTolbo. Nel 2014 ha partecipato a Spaziomusica laboratorio in Italia e selezionati per Manrico ne Il Trovatore rotolato per eseguire il Teatro Mancinelli di Orvieto, città sotto la direzione di Maestra Gabriella Ravazzi e M ° Maurizio Arena. 2014 Diploma di arte lirica alla scuola normale della musica di Parigi. 2015 finalista del concorso “Spazio Musica” Italia e ha avuto il premio del pubblico e il premio del Teatro di Bologna.2015 Diploma di sviluppo canto ha la scuola normale della musica di Parigi. Ragaa Eldin ha cantato come solista in numerosi concerti al Cairo, Amman, Oman, Finlandia, Francia, Italia

 

Roberto Mingarini si è diplomato al Conservatorio “N. Paganini” di Genova sotto la guida del Maestro Franco Trabucco. Ha in seguito studiato a Vienna con Elisabeth Leonskaja e a Ginevra con Martha Argerich. Vincitore di premi nazionali ed internazionali, tiene concerti in numerose città italiane ed in numerosi paesi esteri quali Francia, Austria, Svizzera, Germania, Olanda, Belgio, Grecia, Egitto, Inghilterra, Libano, Algeria, Turchia e con importanti associazioni concertistiche. Ha compiuto una tournee in Giappone e concerti a Cipro e Tokyo.

 

c.s.