“Disappeared. Il gioco del rovescio” | Mostra a Palazzo Santa Croce a Cuneo dal 17 novembre al 10 dicembre 2017

0
263

Una montagna straniante e lontana da ogni estetismo quella ritratta dal fotoreporter Luca Prestia nella serie fotografica “Disappeared”, per la prima volta esposta a Cuneo in occasione di Scrittorincittà 2017.

Curata da Federico Faloppa, la mostra – patrocinata dal Comune di Cuneo e dal FAI – offre uno sguardo spiazzante su cime e valloni, boschi e pareti di roccia dell’arco alpino ligure-piemotese ripresi in stagioni e a ore diverse. Al centro dell’obiettivo, l’elemento naturale ripreso nella sua ‘naturale’ alterità, crudezza, bellezza.

Un elemento nel quale l’osservatore è invitato a proiettarsi, alla ricerca di una visione assoluta in cui lasciarsi immergere, scomparire.

Ai margini, la ricomparsa dell’elemento antropico attraverso le tracce lasciate nel tempo dall’uomo su quelle cime, in quei valloni, in quei boschi, su quelle pareti: il silenzio si frange, e l’osservatore ricompare – come in un gioco del rovescio – dall’altra parte dello sguardo, umile presenza al cospetto del mistero, maestoso, della natura.

Palazzo Santa Croce
Via Santa Croce 6, Cuneo
ingresso gratuito.
Inaugurazione: venerdì 17 novembre, ore 17
Orari: dal 17 novembre al 10 dicembre, venerdì, sabato e domenica, dalle 17 alle 20
Info: [email protected] – 338.5810050