Domenica da incorniciare per U15 ed U17 del Cuneo: Pro Piacenza due volte al tappeto | Vincono 2-0 i biancorossi di Giordana, 3-1 quelli di Petruzzelli

0
372

Domenica da incorniciare per l’Under 15 e l’Under 17 del Cuneo: due vittorie e sei punti complessivi per le formazioni biancorosse, che erano attese dal doppio impegno interno contro i pari età della Pro Piacenza.

 

Vincono 2-0 i 2001 di mister Mauro Giordana, che consolidano così il primato in classifica: l’Alessandria vince a Modena, ma resta indietro di una lunghezza. I biancorossi ottengono la sesta vittoria in otto gare, mantenendo la propria imbattibilità. Il mattatore di giornata è Marchisone, che va a segno direttamente su calcio di punizione all’11’ e al 4′ della ripresa. L’ex Juventus colpisce anche una traversa, i biancorossi legittimano la vittoria vedendosi annullare anche altre due reti.

 

Una buona gara, contro una squadra ostica, che non ci ha regalato nulla e nel finale ci ha anche messi in difficoltà. – spiega il tecnico biancorosso Giordana – Dobbiamo però essere più incisivi e cinici sotto porta, potevamo segnare qualche gol in più”. Giordana che nonostante il primo posto non vuole sentir parlare di obiettivi: “Stiamo dimostrando di essere un ottimo gruppo, ma è presto per porsi traguardi, dobbiamo vivere alla giornata senza abbassare la guardia. Il campionato è equilibratissimo, si possono perdere punti contro tutti: la Pro Piacenza sulla carta era una squadra da medio-bassa classifica, eppure non è stato facile batterli. Con noi ci sono almeno altre 4-5 squadre che possono ambire a vincere il campionato”.

 

Tre punti, come detto, anche per i 2003 di Gianluca Petruzzelli, che stanno trovando buona continuità dopo qualche punto di troppo lasciato per strada nella prima parte della stagione: la vittoria per 3-1 porta i biancorossi a quota 14 punti, alle porte della zona alta della classifica. Di Salvatore apre le marcature al 19′, il raddoppio, al 32′, porta la firma di Cavaliere. Nella ripresa gli emiliani provano a rientrare in gara segnando al 50′, ma Di Salvatore sigla la doppietta personale e chiude i conti pochi minuti dopo. Soddisfatto mister Petruzzelli: “Vittoria strameritata, abbiamo giocato bene, mostrando anche ottime trame di gioco. Abbiamo trovato continuità, siamo imbattuti da cinque gare, ma per fare programmi è presto: attendiamo il girone di ritorno per capire quale obiettivo possiamo porci”. Qualche imperfezione da limare, comunque, c’è: “Sprechiamo troppo, – spiega il tecnico biancorosso – ancora una volta abbiamo costruito più di dieci palle gol concretizzando troppo poco: dovevamo vincere con un risultato più largo”. Domenica impegno in terra toscana per le due Under biancorosse, attese dalla trasferta sul campo della Carrarese.

 

Andrea Dalmasso