Avviato l’iter per il gemellaggio tra la città di Rifreddo e la Municipalidad de la Paquita in Argentina

0
424

Tra i principali punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale rifreddese degli scorsi giorni c’era anche l’avvio dell’iter amministrativo per il gemellaggio tra il piccolo centro della Valle Po ed il “comune” argentino di “La Paquita”. I consiglieri rifreddesi hanno, infatti, approvato all’unanimità una delibera che mette nero su bianco le loro intenzioni e le motivazioni che hanno portato alla decisione di chiedere di potersi gemellare col piccolo centro delle provincia di Cordoba in Argentina.

 

Fin dal nostro primo mandato – ha spiegato il sindaco Cesare Cavallo – la nostra amministrazione aveva intenzione di gemellarsi con un comune che avesse legami storici o assonanze culturali con Rifreddo. Purtroppo, vuoi per i tanti impegni dell’agire amministrativo  quotidiano, vuoi perché non è così facile rintracciare le storie dei tanti rifreddesi che emigrarono questa intenzione era rimasta sempre solo sulla carta. Fortunatamente poi l’anno scorso abbiamo incontrato due studenti universitari argentini che si occupano dei legami tra Piemonte ed Argentina e grazie a loro abbiamo potuto approfondire le nostre conoscenze sul grande paese sudamericano e su molte storie di persone che dalle nostre zone si spostarono in Sud America. Così piano piano sono venute fuori assonanze fra i cognomi rifreddesi e quelli di La Paquità ed altri legami tra le due comunità che, unitamente ad alcuni contatti con gli amministratori argentini, ci hanno fatto decidere di intraprendere il percorso del gemellaggio”.

 

Un iter che si preannuncia piuttosto lungo e complesso visto che per prima cosa la delibera rifreddese dovrà essere validata dai Ministero dell’Interno e degli Esteri e che successivamente prevedrà ulteriori passaggi consigliari nei due comuni. Aldilà di questo appare però interessante capire dove si trova il paese che diventerà gemello di Rifreddo e le sue caratteristiche. Qui occorre da prima dire la Paquita e situata nel nord dell’Argentina e più precisamente nel dipartimento di San Giusto in provincia di Cordoba. La località è stata fondata l’undici novembre del 1911 è conta poco meno di 1000 abitanti. Le attività principali sono l’agricoltura e l’allevamento. Maggiori informazioni e diverse immagini sul “comune” argentino si possono trovare all’indirizzo web http://www.lapaquita.gob.ar.