Serie D – Una doppietta di Lazzaro fa volare il Bra! Casale steso 2-0

0
360

E’ Nunzio Lazzaro il Re di Bra! La squadra di mister Daidola, infatti, battono per 2-0 il Casale in una gara tirata, risolta da una doppietta dell’esperto attaccante ex Voghera.

 

Avvio del Casale interessante con i ragazzi di coach Rossi in proiezione offensiva, soprattutto sull’out di sinistra, con serie di corner guadagnati senza evoluzioni dalla bandierina. Il Bra esce con il passare dei minuti ed all’11’ trova il vantaggio: dalla destra Montante pennella un cross sul quale si avventa il sempre attento Lazzaro, bravo ad anticipare tutti deviando in rete. I padroni di casa continuano a spingere e sfiorano il secondo centro con Montante che dal limite tenta il tiro di precisione lambendo il palo. Sempre l’esterno giallorosso tenta la fortuna con una botta dai trenta metri sulla quale Consel fa buona guardia. Al 22’ il Direttore di gara annulla quello che sarebbe stato uno strepitoso gol di Rossi in semirovesciata volante su punizione di Gasbarroni: l’assistente, però, ravvisa un fuorigioco quantomeno dubbio. Ancora il portiere nero stellato protagonista al 25’: Tuzza cerca di risolvere una mischia in area con una botta ravvicinata ma l’estremo difensore ospite respinge il tiro, opponendosi anche sul successivo tentativo di Dolce. Nel finale di tempo timido tentativo casalese con un tiro dalla distanza di Vecchiarello che termina abbondantemente lontano dai pali difesi da Bonofiglio.

 

Il Casale torna in campo dagli spogliatoi con un piglio decisamente migliore ed inizia a spingere in avanti anche se dalle parti di Bonofiglio non arrivano particolari pericoli. Per vedere la prima occasione degli ospiti occorre attendere il 23’ quando Merkai, al termine di una bella aziona manovrata, calcia malamente a lato. Dalla parte opposta del campo Gasbarroni ci prova dal limite, anche in quest’occasione lo specchio della porta resta lontano. Il Casale attacca alla disperata e per il Bra si aprono interessanti corridoi in fase offensiva: Tuzza imbecca uno di questi al 35’ ma la sua conclusione impatta sul palo. Brivido al 45’ per il Bra quando Cintoi anticipa tutti sugli sviluppi di un angolo spedendo la sfera di poco a lato. I padroni di casa, però, hanno un uomo in più e risponde al nome di Nunzio Lazzaro: scocca il 46’, infatti, quando l’esperto attaccante giallorosso riceve palla sulla sinistra e, vedendo Consel fuori dai pali, si inventa un pallonetto che si spegne in fondo al sacco. Gli otto minuti di recupero trascorrono senza ulteriori sussulti ed il Bra porta in cascina tre punti d’oro.

 

BRA – CASALE 2-0

 

BRA (4-2-3-1): Bonofiglio; Brancato, Rossi, Bettati, Gili Borghet (6’st Besuzzo); Dolce, Mulatero (19’st Alagia); Montante (34’st Beltrame), Gasbarroni (27’st Casassa Mont), Tuzza (43’st Salamon); Lazzaro. A disp: Pelissero, Caristo, Tesio, Ghione Mainardi. All: Daidola
CASALE (4-4-2): Consol; Simone (40’st Draghetti), Villanova, Cintoi, Mazzucco; Ferrari Da Silva, Vecchierelli (21’st Alberici), Garavelli (45’st Dansu), Zaia (33’st Birolo); Merkaj, Pavesi (13’st Cappai). A disp: Baldi, Tambuss, Battista, Fassone. All: Rossi
MARCATORI: 11’pt Lazzaro (B), 46’st Lazzaro (B)
NOTE: Ammoniti Vecchierelli, Cintoi, Villanova.

 

 

AR – Redazione Sportiva Ideawebtv.it