Juniores Nazionale – Occelli non basta contro il Casale. Bra sconfitto per 1-4

0
316

Ancora un sconfitta, non si sblocca la stagione della Juniores Nazionale del Bra, che viene superata in casa dal Casale e resta ferma a quota 1 in classifica dopo tre giornate di campionato. I nerostellati si portano in vantaggio nel primo tempo con Colla, Occelli trova il pari per i giallorossi, ma gli ospiti chiudono nuovamente in vantaggio il primo tempo grazie a Fiore, che segna ancora nella ripresa, prima del definitivo 4-1 di Accornero a tempo scaduto.

 

Amaro il commento del mister braidese Giuseppe Pisano, che analizza così la battuta d’arresto dei suoi: “Abbiamo regalato i primi due gol ai nostri avversari, ma devo dire che in questo periodo la sorte non ci sta aiutando: ogni episodio sta girando a nostro sfavore, compresa la situazione legata agli infortuni. Eravamo stati bravi a pareggiarla, ma in questo momento davvero la fortuna non ci sorride”. Il tecnico giallorosso, però, invita i suoi a prendersi le proprie responsabilità per raddrizzare una stagione partita in maniera balbettante: “Io credo che ognuno dei ragazzi debba tirare fuori qualcosa in più: in molti si limitano a fare il classico “compitino”, mentre serve una mentalità decisamente più “operaia”, su questo non ci sono dubbi”.

 

Risultati negativi che però non scalfiscono la fiducia di Pisano nel proprio gruppo: “Io sono fermamente convinto che la mia squadra non sia questa: noi non siamo quelli di queste prime gare, siamo meglio di così e spero di non essere l’unico a pensarlo. Da domani saremo di nuovo in campo per lavorare e cercare di capire cosa non va, sono sicuro che i risultati positivi arriveranno”.

 

Si spera già da sabato prossimo, quando il Bra sarà di scena a Sanremo contro la Sanremese: calcio d’inizio sabato pomeriggio, 7 ottobre, alle ore 15.

 

 

Andrea Dalmasso