Wake Up 2017: pienone a Mondovì per il concerto di Ghali (VIDEO)

0
570

Un gran successo di pubblico ha salutato la prima data del Wake Up Festival, la kermesse che, per tutto il mese di settembre farà cantare e ballare il pubblico della Mondovicino Arena.

Se i dischi mixati da Gabriele Giudici, NCL, The Perseverance, Rude e SLVR hanno “scaldato” un’arena pronta a far festa, nella quale facevano capolino molti “giovanissimi” pronti a rendere tributo al loro idolo, la parte del leone l’ha rivestita proprio Ghali, il volto nuovo del rap tricolore, rapper di origini tunisine capace di scalare le classifiche con il singolone “Happy Days”.

“Happy Days” che ha concluso in tripudio il concerto, dopo che il pubblico aveva cantato ininterrottamente tutti i pezzi “sparati” a getto continuo dal rapper e già diventati must tra i più giovani, da “Pizza Kebab” “Wily Wily” sino all’acclamatissima “Ninna Nanna”.

Un concerto che ha chiuso la stagione dei festival per il rapper milanese, che ha voluto regalare al Wake Up Festival un concerto divertente e di grande intensità, cui neanche uno stupido scherzo di un “buontempone” arrivato a spruzzare dello spray al peperoncino tra il pubblico è riuscito a scalfire.

Se il buongiorno si vede dal mattino, per il Wake Up Festival 2017 si prospetta un’edizione all’insegna del successo. L’inizio del concerto di Ghali nel video di IDEAWEBTV.IT

 

{youtube}ejiKG8PoUTI{/youtube}

 

Leggi anche: Uno stupido scherzo rischia di rovinare lo show di Ghali a Mondovì (VIDEO) | Spray al peperoncino tra il pubblico, un po’ di paura ma nessun danno alla salute degli spettatori