Questione di Fiuto, domenica 10 settembre al Castello di Roddi

0
6830

Tutti i segreti del tartufo – dove nascono e crescono, quali sono i suoi alberi preferiti, chi lo cerca e quando – spiegati ai bambini.

Torna, alla vigilia dell’inizio della scuola, domenica 10 settembre “Questione di fiuto! un ultimo appuntamento di gioco in Langa, l’attività didattica per i più piccoli proposta dalla Barolo & Castles Foundation al castello di Roddi.
I giardini del maniero di Langa – per tradizione il più vocato alla storia del famoso fungo ipogeo e oggi anche sede del Museo Giacomo Morra–Il re del tartufo e della Scuola Internazionale di cucina del tartufo bianco d’Alba “tɛrra” – si aprono per accogliere i bimbi in un’attività legata alla storia e la tradizione del territorio (consigliata dai 6 ai 10 anni).

L’ATTIVITA’
I bambini saranno accompagnati in una passeggiata lungo il percorso del tartufo che si snoda, attraverso una serie di pannelli esplicativi, nelle vie del borgo. Dopo, comincerà il gioco a squadre che coinvolgerà i partecipanti a rispondere a domande inerenti quello che hanno appreso sul tartufo. In palio per ogni risposta ci sarà un tassello per comporre un puzzle ovviamente a tema tuber che ogni squadra dovrà tentare di ultimare per prima.

INFO E COSTI:
L’appuntamento è per le 16. L’attività durerà circa un’ora, tempo che potrà essere impiegato dalle mamme e i papà per una visita guidata del castello. Per chi vorrà tra i partecipanti all’attività ci sarà una merenda finale preparata dall’Accademia FoodLab che gestisce la Scuola di cucina.

PRENOTAZIONI FORTEMENTE CONSIGLIATE
Costo dell’attività: 3 euro
Pacchetto merenda: 5 euro
Ingresso al castello per gli adulti: 5 euro con visita al castello e Museo Giacomo Morra. Gratuito sotto i 14 anni.
L’attività si svolgerà anche in caso di maltempo all’interno delle pertinenze del castello.

Barolo & Castles Foundation
0173.386697 – www.barolofoundation.it
Castello Comunale di Roddi
www.castellodiroddi.it