Saluzzo: tutti i numeri e le collaborazioni per la 70ª Mostra della Meccanica Agricola

0
474

La 70ª Mostra della Meccanica Agricola di Saluzzo 9ª edizione Nazionale conta 500 stand andati tutti esauriti già nel mese di luglio, per un totale di 35 mila mq di area espositiva con 173 aziende presenti.

Una ventina i nuovi espositori, segno di una manifestazione capace di rinnovarsi e specializzarsi creando sempre nuovo interesse, oltre a numerosi stand istituzionali e di categoria. Le aziende ospiti non sono solamente piemontesi, ma giungono anche da fuori Regione. Non mancano i grandi marchi internazionali del settore, presenti con i loro concessionari italiani e locali.
Il Salone dell’Auto e Moto, che si terrà in Piazza Cavour nelle stesse giornate della Fiera, giunge alla sua 18esima edizione: una vetrina d’eccezione per una decina di concessionari auto locali, delle più grandi marche.

 

Sarà nuovamente ospitata la 45esima Mostra Regionale della frisona, una delle principali iniziative dedicate al bovino da latte del nordovest, e al suo interno numerosi espositori del settore mangimi.
Novità 2017: la collaborazione tra l’associazione Arap e la produttrice Roberta Colombero – nata in occasione della manifestazione Meat Parade, porterà in fiera il lunedì nella mattinata, il nostrale d’alpe e la dimostrazione della sua produzione, con la trasformazione del latte in caglio e la realizzazione di una forma.
Saranno presenti alcuni produttori e il tecnico dott. Tallone, docente dell’istituto caseario di Moretta.

Collaudata pertanto la collaborazione con Arap, Apa e Aia per il campo zootecnico, oltre alle collaborazioni con le diverse associazioni di categoria Coldiretti, Confagricoltura e Cia, e con alcune delle più importanti aziende del settore del nostro territorio. Fondamentale la cooperazione con Arproma e Confartigianato, parti attive al tavolo di lavoro per l’organizzazione dell’evento. Come sempre disponibili 5 mila posti auto gratuiti per i visitatori, 1 parcheggio espositori e il ristorante in Fiera.

 

Fondamentale la collaborazione con Supertino e Vaudagna, aziende leader del saluzzese, che continuano ad essere promotrici della mostra e garantiscono lo svolgimento delle serate danzanti in piazza Garibaldi. Supertino, con l’azienda Olimac, contribuisce a personalizzare le porte di ingresso della Fiera. Rinnovato l’elegante sistema di illuminazione con le sfere personalizzate dalla Olimac, leader nella produzione di spannocchiatori.

 

Novità per la 70esima edizione l’ampia area dimostrativa
Circa 1.000 mq a disposizione, in cui 4 aziende di quelle presenti in Fiera, Metal Agricola di Levaldigi, Balfor di Manta, Primac di Cavallermaggiore e la Antonioni Srl di Monterchi (AR) potranno mostrare al pubblico il funzionamento dei propri macchinari nei pomeriggi di sabato e domenica e nella mattinata del lunedì.

 

Mostra Meccanica Agricola – edizione 2017:
sabato 2, domenica 3 e lunedì 4 settembre, Piazza del Foro Boario, a Saluzzo

 

Orari:
Taglio del nastro – Sabato 2 settembre 11.30 – Foro Boario
Sabato 2 e Domenica 3 settembre apertura dalle ore 8 alle ore 21
Lunedì 4 settembre apertura dalle ore 8 alle 16