Dal 25 al 27 agosto Murazzano ospita l’Antica Fiera dei Trenta

0
627

Si apre venerdì 25 agosto la tradizionale “Antica Fiera dei Trenta” di Murazzano, l’appuntamento annuale tra i più importanti per tutta l’Alta Langa per il suo valore di tutela e promozione di una delle filiere produttive e di allevamento tipica del territorio.

Tre giorni, dal 25 al 27 agosto, dedicati agli Allevatori di ovini di Razza delle Langhe, razza tutelata che vanta un Albo genealogico, e ai Produttori di formaggio Murazzano DOP, marchio europeo di Denominazione di Origine Protetta conseguito nel 1996.

Il Comune di Murazzano, quale centro di riferimento della zona del Murazzano DOP, è impegnato, al fianco degli Allevatori e Produttori, a compiere il massimo sforzo nel sostenere la Fiera dei Trenta e riportare questi eventi a riferimento dell’economia del territorio delle Langhe per divenire sempre più vetrina del proprio prodotto caseario più rinomato.
In quest’ottica, è da sottolineare la costruttiva collaborazione con Regione Piemonte e A.R.A.Piemonte, con il contributo delle quali si svolgerà il concorso per categorie dei capi in esposizione.

Ad aprire le tre giornate dedicate alla filiera degli Ovini Razza delle Langhe venerdì arriveranno le pecore in piazza Mons. Dadone per l’esposizione e il concorso. In piazza Cerrina e in piazza Umberto I il mercato dei prodotti tipici.
Sabato mattina una commissione di esperti valuterà i capi in esposizione. Per gli amanti della buona tavola, alle 20,00 presso la sala Polivalente di Piazza Mons. Dadone “Cena dell’Allevatore”: antipasto di salumi e formaggio, polenta e salsiccia di pecora o spezzatino, crema di formaggio, tume, dessert, vino e acqua 13 euro (prenotazione consigliata 0173.791201).

Domenica, giornata ricca di appuntamenti dedicati soprattutto alle famiglie. Si comincia alle 10.00 del mattino presso i recinti delle pecore con la presentazione della Razza delle Langhe e sfilata di alcuni capi, premiazione dei vincitori. Alle 12.00 presso la sala polifunzionale, polenta fritta 1 bicchiere di vino e acqua, 5 euro. Alle 15.00 dimostrazioni di tosatura, mungitura e lavorazione del formaggio. Sempre nel pomeriggio intrattenimento a cura di Ludobus Macramè con i giochi della tradizione: un grande allestimento con giochi artigianali in legno adatti a tutte le età con cui tutti i bambini presenti potranno giocare per l’intero pomeriggio. Attività adatta dai 3 ai 93 anni. Alle 17.00, per il ciclo “Pomeriggi in Musica”, concerto della Corale Le Due Torri all’interno del Santuario della Madonna di Hal. A fare da cornice a questi eventi, il mercatino dei prodotti tipici e artigianato dalle ore 9.00 alle 19.00, sempre in piazza Mons. Dadone.

Con questa nuova edizione della Fiera dei Trenta si rinnova l’obiettivo di promuovere e sostenere una maggior cultura e conoscenza dei formaggi locali e il conseguente sostegno all’allevamento della pecora di Razza delle Langhe.