Giovane saluzzese poco più che 20nne denunciato per coltivazione illecita di cannabis e detenzione di sostanze stupefacenti

0
179

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Saluzzo, hanno denunciato in stato di libertà un giovane poco più che ventenne, per coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

I militari, hanno scoperto una piccola piantagione di cannabis coltivata in un’area boschiva del saluzzese, presso cui giornalmente si recava l’indagato per irrigarla, ove sono state rinvenute e sequestrate tre piante di marijuana dell’altezza di oltre 130 cm e, presso l’abitazione dell’indagato, sono stati inoltre rinvenuti circa 80 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish, unitamente ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.