Spacciava durante la manifestazione “Degustando fra i Borghi”: pusher arrestato a Prunetto | Weekend di controlli dei carabinieri sul territorio albese

0
355

Risultati di rilievo sono stati conseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Alba nel fine settimana appena concluso al termine di un servizio straordinario di controllo del territorio volto alla prevenzione e contrasto dei reati predatori nonché sul rispetto del Codice della Strada.

 

 

La Compagnia Carabinieri di Alba collaborati dalla Questura di Cuneo ha garantito una cornice di sicurezza, con ben 12 militari, per tutta la manifestazione “Gay Pride” iniziata alle 17.00 in Piazza Pertinace e nel centro città per poi concludersi a mezzanotte presso i giardini “H-zone” sempre in Alba.
i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia nel fine settimana hanno ritirato 4 patenti e denunciato per spaccio di droga un ragazzo albese di 21 anni trovato in possesso di 6 palline di Marjuana pronte per essere vendute.

 

I Carabinieri di Cortemilia e Monesiglio, durante la manifestazione “Degustando tra i Borghi” in Prunetto hanno tratto in arresto B. F. pluripregiudicato nativo di Savona per Spaccio di sostanze stupefacenti di tipo cocaina, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di dare proprie generalità.

 

Quest’ultimo è stato sorpreso dai militari che vigilavano la manifestazione in possesso di cocaina intento a spacciarla ad altri giovani ragazzi presenti alla festa. Alla vista dei Carabinieri lo smaliziato Pusher ligure ha avuto la brillante idea di disfarsi della droga ed aggredire i militari che subito l’hanno atterrato e tratto in arresto.
Nella medesima manifestazione sono stati denunciati altri due giovani ragazzi per spaccio di sostanze stupefacenti e porto d’armi abusivo poiché rispettivamente trovati in possesso di Hashish e di un coltello a serra manico.