Rifreddo: nuovo look per l’area esterna delle elementari | Completato l’intervento di ri-naturalizzazione del cortile posteriore dell’edificio. Adesso tocca alla materna

0
426

In questi giorni chi passa per la centrale via Braide a Rifreddo può notare che il vecchio cortile pieno di polvere e ghiaia sul retro delle scuole elementari si è trasformato in un’area verde con tanto di alberelli.

Questo è il risultato dell’opera di ri-naturalizzazione voluta dal sindaco Cesare Cavallo ed iniziata alcuni mesi orsono.

Un intervento piuttosto impegnativo che ha visto dapprima l’asportazione del fondo del vecchio cortile, poi la sistemazione del sistema di irrigazione, la posa di uno strato di terreno fertile ed infine la semina della cotica erbosa e la piantumazione degli alberi.

Contestualmente alla realizzazione dell’area verde gli amministratori sono intervenuti anche per realizzare una miglioria dello scivolo di accesso per persone disabili verso il plesso scolastico.

“Con questo intervento a cui tenevo moltissimo – ci spiega il primo cittadino Cesare Cavallo – proseguiamo nel programma di sistemazione delle nostre scuole per renderle più belle e sicure.

Sistemata l’area esterna delle elementari adesso la nostra attenzione si sposta sulla scuola materna dove a giorni inizieranno i lavori di riqualificazione dei serramenti esterni, la revisione del tetto, le tinteggiature e verrà completata anche la realizzazione dell’area esterna”.

Lavori che se, non ci saranno ritardi, dovrebbero consentire ad entrambi i plessi scolastici rifreddesi di ripresentarsi a settembre con una livrea completamente nuova.