Alba ed il suo gonfalone al primo raduno delle Città di Terra Madre

0
430

Anche la Città di Alba con il suo gonfalone ha partecipato al primo raduno delle città di Terra Madre venerdì 16 giugno nel cortile interno del Municipio di Chieri (TO), con oltre 100 rappresentanti dei comuni del Piemonte Città di Terra Madre.

La capitale delle Langhe è membro delle Città di Terra Madre dal 2016 e durante il raduno è stata rappresentata dal consigliere comunale Pierangela Castellengo, insieme a Fulvio Prandi, enologo, imprenditore albese e fiduciario della condotta Slow Food Alba – Langhe – Roero.

«Siamo stati accolti dal Sindaco di Chieri Claudio Martano – dichiara il consigliere comunale Pierangela Castellengo – E’ stato un incontro davvero interessante con il conferimento della cittadinanza onoraria a Carlin Petrini.

Il presidente e fondatore di Slow Food ha tenuto un bel discorso sul diritto a mangiare e a mangiare bene per tutti, ringraziando gli amministratori perché il Piemonte ha dimostrato una grande capacità di accoglienza e tra i nostri contadini e i delegati di Terra Madre si sono creati forti rapporti di amicizia e collaborazione che continuano».