Control’Asma week: consulenze telefoniche per conoscere meglio l’asma | Dal 5 al 9 giugno all’Ospedale di Cuneo

0
336

La FederASMA e ALLERGIE onlus (Federazione italiana pazienti) ha promosso, con il patrocinio della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (SIAAIC) e la Società Italiana di Pneumologia (SRS-Italian Respiratory Society), un evento nazionale denominato Control’Asma week di consulenze specialistiche gratuite per il controllo dell’asma.

In occasione dell’iniziativa da lunedì 5 a venerdì 9 giugno il Dottor Paolo Noceti, Direttore della Struttura Complessa Pneumologia dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo sarà a disposizione per fornire consulenze telefoniche gratuite sulla patologia chiamando il numero 339 7424745 tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 19.

“L’asma – spiega il Dottor Noceti – è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree, caratterizzata da un’ostruzione generalmente reversibile dei bronchi.

È una delle più diffuse malattie croniche al mondo che colpisce tutte le fasce d’età e tutte le classi sociali; può andare incontro a periodi di relativo miglioramento, ma anche di improvviso peggioramento, con attacchi acuti che talora possono rappresentare delle vere e proprie emergenze.

Oggi l’asma può essere trattato efficacemente e la maggior parte dei pazienti può raggiungere un buon controllo della malattia, senza sintomi e riducendo al minimo il rischio di pericolose riacutizzazioni”.


Qualora lo ritenga opportuno il dottor Noceti potrà fissare un appuntamento per una visita specialistica pneumo-allergologica presso la Struttura Semplice di Allergologia e Fisiopatologia Respiratoria, in cui operano il dottor Andrea Antonelli (pneumologo) e la dott.ssa Iuliana Badiu (allergologa).

La Struttura, situata presso l’Ospedale Carle, si occupa della diagnosi e trattamento delle principali patologie respiratorie ed allergologiche, tra cui l’asma, non in regime di ricovero.