Santo Stefano Belbo: denunciato per lesioni personali dopo aver colpito al volto un cittadino gambiano in centro città

0
341

I militari della Stazione di Santo Stefano Belbo hanno denunciato per lesioni personali un cittadino macedone classe 1976, pregiudicato e residente nell’astigiano poiché ritenuto responsabile di aver colpito al volto con due pugni un cittadino gambiano, in Italia come richiedente asilo politico.

Il fatto sarebbe successo nel mese di aprile in una via centrale del comune di Santo Stefano Belbo non troppo trafficata e sprovvista di telecamere di videosorveglianza.
Grazie all’attività investigativa dei militari della Stazione che sono stati abili a ricostruire tutto lo scenario criminale si è riusciti a risalire al cittadino macedone che è stato, tra l’altro, riconosciuto dalla stessa vittima attraverso un individuazione fotografia.
Al gambiano sono state riscontrate lesioni per 30 giorni mentre l’indagato dovrà rispondere del reato di lesioni personali davanti alla Procura della Repubblica di Asti.