Scherma: buona prova per Carlo Fornaseri ai Campionati Europei Master di Chiavari

0
198

I Campionati Europei Master 2017 di scherma hanno fatto tappa nel comune di Chiavari, dove da giovedì 25 a domenica 28 maggio sono scesi in pedana oltre 1500 atleti provenienti da 35 diversi Paesi del continente europeo.

 

La rappresentativa più consistente era ovviamente quella italiana, con oltre 350 schermidori, seguita da 200 tedeschi, 180 francesi, 75 russi, poi olandesi, svizzeri e a seguire tutte le altre nazioni, proporzionalmente rappresentate in base alla tradizione schermistica e al ranking continentale, fino all’Azerbaijan, che ha iscritto un singolo atleta.

 

Tra gli atleti italiani, ha difeso i colori del Circolo Schermistico Cuneo, lo spadista Carlo Fornaseri, perdendo di misura l’assalto con il belga Bilani per entrare nel tabellone dei migliori centoventotto.

 

“Una competizione organizzata in modo impeccabile dall’Italia – dice Fornaseri – Sono particolarmente felice di aver reso onore alla società cuneese, alla fine di una stagione che ha visto, grazie all’impegno del Presidente Lauria, del presidente onorario Albanese e di tutta l’Amministrazione del Comune di Cuneo, l’apertura della nuova palestra in città. Un grazie particolare va, inoltre al Maestro Juan Paz y Mino”.

 

Il Circolo Schermistico Cuneo non è, quindi solo agonismo per le giovani leve ma anche un’occasione di sport per gli adulti, come ci dice lo stesso presidente Lauria: “Per tutta la nostra società è una grande soddisfazione essere rappresentati in tutte le categorie nelle diverse manifestazioni: un sincero ringraziamento va al nostro atleta Fornaseri.”

 

c.s.