“Festival del formaggio” a Grinzane Cavour. Sabato 10 giugno l’Onaf promuove il 1° Concorso dedicato alle eccellenze casearie della provincia di Cuneo

0
503

Ideato dalla Delegazione di Cuneo dell’Onaf, l’Organizzazione nazionale degli assaggiatori di formaggio, sabato 10 giugno nel castello di Grinzane Cavour andrà in scena il “Concorso dei formaggi cuneesi”.

Hanno dato la loro adesione oltre quaranta produttori della provincia Granda, motivati a confrontarsi in una competizione sensoriale di alto livello che confermerà la vocazione all’eccellenza casearia del nostro territorio.
Cento e più formaggi, suddivisi in categorie, saranno valutati da cinque panel di degustazione formati da Maestri Assaggiatori giunti da ogni regione d’Italia. Esclusi dalla giuria gli esperti dell’Onaf cuneese, per fugare ogni ombra di “conflitto di interesse”.

Spiega Pier Carlo Adami, presidente nazionale Onaf: “La gara servirà a rompere il silenzio che troppo spesso avvolge i formaggi cuneesi, tra i quali emergono Dop fiore all’occhiello del panorama caseario italiano, quali il Castelmagno, il Raschera, il Bra, il Murazzano e la Toma Piemontese insieme a splendide realizzazioni artigianali. Si tende a parlarne poco, in particolare quando sono il risultato di lavorazioni nascoste fra valli e colline, simbolo di antichi saperi e di culture alimentari quasi dimenticate”.
Le medaglie premieranno le migliori emozioni nel piatto e la capacità degli “artisti casari”.

Tra i vincitori sarà sorteggiato un viaggio a Cipro con l’accoglienza “speciale” da parte dei viticoltori dell’isola mediterranea che fungeranno da guida per l’incontro con i produttori caseari ciprioti.

 

L’evento si pone al centro dell’Onaf Convention 2017, il rituale incontro nazionale dei degustatori caseari italiani, dedicato ad approfondimenti culturali ed iniziative di valorizzazione di territori e prodotti.
Sabato 10 giugno, prima della premiazione dei formaggi presentati in gara, si terrà un forum per esaminare alcuni aspetti di massima attualità della realtà casearia. Giorgio Calabrese chiarirà le proprietà nutrizionali e salutistiche del formaggio, dissolvendo gli eventuali dubbi in merito. Hansi Baumgartner interverrà sulla figura dell’affinatore. Armando Gambera consiglierà i migliori metodi della conservazione del formaggio evitando gli sprechi. Elio Ragazzoni racconterà l’avventura editoriale di InForma, la rivista di cultura casearia dell’Onaf. Guiderà e stimolerà gli interventi il giornalista Rai Andrea Vianello.

Domenica 11 giugno, sempre nella cornice del castello di Grinzane, avrà luogo l’assemblea nazionale dell’Associazione. In tale ambito avverrà l’investitura dei nuovi Assaggiatori, tra cui alcuni ad honorem.

Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria Onaf, tel. 0173/231108, [email protected]