Calcio Femminile – Una cinquina dell’Alessandria affossa la Musiello. In Serie C Cavallermaggiore di misura sul Borghetto

0
373

Se ne va in naftalina un altro week end per il calcio femminile nazionale e regionale con i campionati che si avviano al termine.

 

In Serie B ‘manita’ dell’Alessandria alla Musiello Saluzzo che resta fermo a quota tre punti. La formazione di mister Fabio Cani, fresco di qualifica Uefa B, disputa una gara tutta cuore ma le ‘grigie’ si dimostrano superiori chiudendo sul 5-2. Nonostante le assenze di Soragni ed Anselmo, utilizzata solo nel finale, le ragazze di mister Cantone chiudono virtualmente la contesa già nel primo tempo con le reti di Amandola (doppietta) e Zecchino, dopo il momentaneo pareggio firmato da Bongiovanni. Nella ripresa le biancoverdi si fanno vedere in avanti e vengono colpite di rimessa da Bergaglia. Lippolis lancia la possibile rimonta al 60’ ma è ancora Zecchino a porre la pietra tombale sulla sfida.
A tre giornate dal termine, dunque, la Musiello Saluzzo non può più sbagliare: servono tre vittorie per tentare il miracolo-salvezza, sperando che il Caprera non vinca mai.

 

In Serie C vittoria di misura che rischia di essere vana per il Cavallermaggiore che al ‘San Giorgio’ batte il Borghetto Borbera per 1-0. Tre punti che come dicevamo rischiano di essere inutili in virtù della vittoria del Romagnano contro il Masera con il mantenimento del vantaggio intatto. Tornando alla gara odierna è Graglia a regalare i tre punti alla formazione di mister Borra. Brutta sconfitta, invece, per il Futura Langhe, travolto dal Carrara ’90 per 2-6. Alle ragazze di mister Bertoloni non basta la doppietta della solita Flou ed il terzo posto ora viene occupato proprio dalle torinesi.

 

In Serie D sconfitta per 3-0 per la Saviglianese che contro la corazzata Ivrea non riesce nell’impresa. Ko pesante visto il concomitante successo dell’AstiSport sul campo dello Sporting Rosta ed il conseguente ridimensionamento del vantaggio sulle astigiane in classifica. Pareggio per 3-3, invece, per il Racco ’86 che impatta contro il Romagnano in una gara senza valore ai fini della classifica. Reti racconigesi di Testa, Pecchenino ed un’autorete.

 

Serie B – I Risultati della 19ª giornata

 

Caprera – Ligorna 0-1
Amicizia Lagaccio – Oristano 10-1
Empoli – Juventus Torino 3-1
Lucca – Molassana Boero 4-3
Alessandria – Musiello Saluzzo 5-2
Torino – Novese 0-1

 

CLASSIFICA
Empoli 49, Novese 48, Amicizia Lagaccio 35, Alessandria 34, Ligorna 32, Lucca 27, Molassana Boero 24, Juventus Torino 23, Oristano 19, Torino 14, Caprera 10, Musiello Saluzzo 3

 

Serie C – I Risultati della 17ª giornata

 

Cavallermaggiore – Borghetto Borbera 1-0
Futura Langhe – Carrara ’90 2-6
Cossato – Cit Turin 1-1
Masera – Romagnano 0-3
Biellese – Sanmartinese 4-0

 

CLASSIFICA
Romagnano 40, Cavallermaggiore 37, Carrara ’90 30, Futura Langhe 28, Biellese 26, Cossato 20, Cit Turin 18, Borghetto Borbera 17, Sanmartinese 11, Masera 9

 

Serie D – I Risultati della 24ª giornata

 

Sporting Rosta – AstiSport 1-0
Valenzana Mado – Nichelino Hesperia 10-0
Formigliana – Olympic Collegno 1-0
Racco ’86 – Romagnano 3-3
Ivrea – Saviglianese 3-0
Pinerolo – Vianney 2-0
Riposa San Domenico Savio Rocchetta

 

CLASSIFICA
Ivrea 59, Saviglianese 47*, AstiSport 45*, Pinerolo 43*, Formigliana 38, Vianney 33*, Olympic Collegno 28*, Valenzana Mado 23*, Racco ’86 19*, Sporting Rosta 11*, San Domenico Savio Rocchetta 9*, Nichelino Hesperia 0*. (Fuori Classifica: Romagnano)

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it