Calcio Femminile – Cuneo, ghiotta occasione! In Serie B la Musiello Saluzzo prova a sbancare Alessandria

0
373

Dopo gli impegni delle Nazionali, il Torneo delle Regioni e le festività pasquali torna a pieno regime il calcio femminile che si lancia nel rush finale.

 

In Serie A manca veramente poco al Cuneo per poter festeggiare la prima storica salvezza nella massima categoria. L’incontro settimanale contro la Jesina pare essere un trampolino di lancio molto ghiotto verso la permanenza in Serie A vista la stagione ben poco entusiasmante delle padrone di casa e la verve ritrovata dalle biancorosse nelle ultime uscite. Tutte a disposizione di mister Petruzzelli per la trasferta marchigiana ed è probabile che il tecnico torinese riproporrà lo stesso modulo con il quale ha staccato le rivali nella corsa salvezza. La giornata di presenta sulla carta completamente a favore delle ragazze del Presidente Callipo con San Zaccaria e Como chiamate al miracolo contro Fiorentina e Brescia oltre allo scontro diretto tra Luserna e Chieti: occasione, dunque, da non perdere.

 

In Serie B terzo incrocio stagionale tra Alessandria e Musiello Saluzzo che si affronteranno sul campo “Ex Casermette”. La formazione di mister Fabio Cani, fresco di acquisito patentino UEFA B, dovrà cercare l’intera posta in palio per presentarsi alle ultime tre giornate di campionato con vive speranze salvezza. In Coppa Italia e all’andata ad imporsi furono le ‘grigie’ in entrambe le occasioni ma la volontà di raggiungere la prima vittoria stagionale potrebbe portare le saluzzesi a gettare il proverbiale cuore oltre l’ostacolo. Pericolo numero uno per Civalleri e compagne l’ex Soragni già capace di bucare la porta di Malosti nelle precedenti sfide.

 

In Serie C non restano che le preghiere per il Cavallermaggiore di mister Borra che dopo una stagione al vertice rischia di veder nuovamente sfumare la vittoria del campionato. Nell’ultimo incontro prima della pausa, infatti, le ‘apine’ sono uscite sconfitte dallo scontro diretto con il Romagnano ed ora inseguono a tre lunghezze. Avversario di giornata per Murialdo e compagna sarà il Borghetto Borbera, già salvo, mentre la capolista Romagnano dovrà vedersela contro il fanalino di coda Masera alla ricerca di punti per restare in categoria.

 

In Serie D big match assoluto per la Saviglianese che va alla ricerca di punti pesanti sul campo dell’Ivrea, già matematicamente promosso in Serie C, ma voglioso di continuare a stupire. Le ‘Maghe’ devono, comunque, guardarsi le spalle per mantenere la seconda posizione in classifica con l’AstiSport ed il Pinerolo pronte ad approfittare di un possibile scivolone. Gara senza punti, invece, per il Racco ’86 che ospita il Romagnano, squadra fuori classifica.

 

Serie A – Il Programma della 19ª giornata (Sabato 22 Aprile – Ore 15.00)

 

Verona – Mozzanica
Tavagnacco – Res Roma
Como – Brescia
Jesina – Cuneo
Luserna – Chieti
Fiorentina – San Zaccaria

 

CLASSIFICA
Fiorentina 51, Brescia 45, Mozzanica 37, Verona 36, Res Roma 34, Tavagnacco 27, Cuneo 22, San Zaccaria 18, Como 15, Chieti 11, Luserna 11, Jesina 4

 

Serie B – Il Programma della 19ª giornata (Domenica 23 Aprile – Ore 15.00)

 

Caprera – Ligorna
Amicizia Lagaccio – Oristano
Empoli – Juventus Torino
Lucca – Molassana Boero
Alessandria – Musiello Saluzzo
Torino – Novese

 

CLASSIFICA
Empoli 46, Novese 45, Amicizia Lagaccio 32, Alessandria 31, Ligorna 29, Lucca 24, Molassana Boero 24, Juventus Torino 23, Oristano 19, Torino 14, Caprera 10, Musiello Saluzzo 3

 

Serie C – Il Programma della 17ª giornata (Domenica 23 Aprile – Ore 15.00)

 

Cavallermaggiore – Borghetto Borbera
Futura Langhe – Carrara ‘90
Cossato – Cit Turin
Masera – Romagnano
Biellese – Sanmartinese

 

CLASSIFICA
Romagnano 37, Cavallermaggiore 34, Futura Langhe 28, Carrara ’90 27, Biellese 23, Cossato 19, Cit Turin 17, Borghetto Borbera 17, Sanmartinese 11, Masera 9

 

Serie D – Il Programma della 24ª giornata (Domenica 23 Aprile – Ore 15.00)

 

Sporting Rosta – AstiSport
Valenzana Mado – Nichelino Hesperia
Formigliana – Olympic Collegno
Racco ’86 – Romagnano
Ivrea – Saviglianese
Pinerolo – Vianney
Riposa San Domenico Savio Rocchetta

 

CLASSIFICA
Ivrea 56, Saviglianese 47*, AstiSport 42*, Pinerolo 40*, Formigliana 35, Vianney 33*, Olympic Collegno 28*, Valenzana Mado 20*, Racco ’86 19*, Sporting Rosta 11*, San Domenico Savio Rocchetta 9, Nichelino Hesperia 0*. (Fuori Classifica: Romagnano)

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it