Tutto pronto per i Sentieri Cervaschesi del 15 aprile

0
275

E’ ormai tutto pronto per la diciassettesima edizione dei Sentieri Cervaschesi, classica di primavera che segna l’apertura della stagione del calendario regionale delle corse in montagna e sarà valida come prima prova del campionato provinciale individuale per le categorie assolute.

La tromba d’aria che ha colpito il cuneese un mese fa ha creato alcuni problemi sul percorso abbattendo molti alberi ma la macchina organizzativa della Dragonero e il CAI di Cervasca si sono messi all’opera per pulire il sentiero e renderlo perfetto per il giorno della gara.

Garantito come ogni anno il supporto del Comune di Cervasca, la collaborazione del CAI di Cervasca, dell’ANA di Cervasca e della Protezione Civile e la disponibilità delle docce delle scuole medie.
Come già nelle scorse edizioni la corsa assegnerà il Trofeo Divisione Alpina Cuneense di corsa in montagna e tutti gli Alpini regolarmente tesserati ANA 2017 riceveranno un premio speciale.
Le iscrizioni si sono chiuse mercoledì 12 aprile si potranno fare delle aggiunte il giorno della gara entro le ore 15.00 pagando 3,00 € in più per spese di segreteria.
Tra gli iscritti figurano i migliori specialisti della corsa in montagna provinciale. In campo maschile i favori del pronostico sono per Manuel Solavaggione del ValVaraita che vedrà in Enrico Aimar del Roata Chiusani il maggior avversario senza dimenticare i portacolori della Società organizzatrice Paolo Aimar, Emanuele Arese e Danilo Marro.

In campo femminile la lotta per la vittoria sarà tra l’atleta di casa Eufemia Magro, la vincitrice della passata edizione Giuseppina Mattone del Boves Run e l’emiliana Lara Mustat del Minerva Bologna
Alla Società più numerosa verrà assegnato il Trofeo in memoria di Roberto Ilarda

Tutti gli atleti regolarmente tesserati ANA e i tesserati AVIS sono pregati di mandare il nominativo alla mail info@dragonero.org