Danneggiamenti nel centro di Novi Ligure: denunciato 28enne marocchino

0
220

Stanotte i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novi Ligure e della Stazione di Pozzolo Formigaro, hanno rintracciato e denunciato un 28enne marocchino perché responsabile di una serie di danneggiamenti avvenuti in pieno centro a Novi Ligure.

Un comportamento fuori da ogni logica quello dell’uomo che, pur non aggredendo fisicamente nessuno, probabilmente in preda a un forte stato di alterazione psico fisica derivante dall’abuso di alcol, tra Corso Italia, Via Togliatti, Viale Saffi, Via Roma e Piazza XX Settembre, ha ribaltato i tavolini dei locali, i cassonetti, infranto gli specchietti delle autovetture, sradicato piante dai vasi delle fioriere comunali e rovesciandoli. La prima segnalazione, giunta a mezzanotte e mezza circa dalla titolare di un bar sito in Corso Italia, riferiva appunto di un ragazzo con berretto rosso che stava spaccando le fioriere e ribaltando i tavolini, quindi una successiva segnalazione, sempre descrivendo lo stesso ragazzo, riferiva di danneggiamenti a delle auto in sosta. Il ragazzo, pur tentando di nascondersi alla vista dei Carabinieri, che ricostruendo il suo percorso dai danneggiamenti provocati lo hanno rintracciato, è stato bloccato e portato in Caserma. Nei suoi confronti le accuse sono di danneggiamento continuato aggravato di oggetti esposti alla fede pubblica, disturbo della quiete e disturbo alle persone, getto pericolose di cose.