“Fatti e storie – Cosa succede quando spiritualità e psicologia si incontrano?!” | Incontro con il counsellor metafisico Luca Occelli sabato 25 febbraio, alle ore 14:30, presso la Biblioteca Civica “Nicola e Beppe Milano” di Farigliano

0
434

Sabato 25 febbraio dalle 14.30 alle 17.30 la Biblioteca Civica “Nicola e Beppe Milano” di Farigliano ospiterà l’incontro “Fatti e storie – Cosa succede quando spiritualità e psicologia si incontrano?!” con il counsellor metafisico Luca Occelli.

Il counsellor metafisico Luca Occelli ci illustrerà come utilizzare presenza e riflessione per liberarci dalle turbe emotive e vivere più serenamente e ci aiuterà a capire cosa si nasconde dietro la maschera che ciascuno di noi indossa davanti agli altri.
Durante l’incontro si impareranno modalità per essere più presenti e capaci di osservare e percepire chiaramente quello che si sta vivendo. Si imparerà anche a monitorare la propria mente così da poterla utilizzare invece di essere usati da lei.
Rifletteremo anche sui significati che la mente automaticamente assegna a ciò che accade. La conseguenza è che spesso questi significati consci o inconsci ci fanno provare emozioni e sensazioni sgradevoli. Una volta scoperto come la mente funziona e imparando a usarla più efficientemente possiamo liberarci dai sui condizionamenti e vivere più felicemente.
L’appuntamento è, quindi, per sabato 25 febbraio dalle 14.30 presso la Biblioteca Civica “Nicola e Beppe Milano” in Piazza San Giovanni 12/bis a Farigliano. L’incontro è aperto a tutti e l’ingresso è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.lucaoccelli.com/it, inviare un’email a info@lucaoccelli.com oppure telefonare al numero 3339877183.