Atletica Mondovì: Francesca Roattino terza a Modena, Ferdinando Pace sul podio a Dronero

0
620

Prosegue la marcia di avvicinamento ai prossimi Campionati Italiani Assoluti in programma il 18 e 19 febbraio ad Ancona per Francesca Roattino.

La vicese, bandiera dell’Atletica Mondovì, è giunta terza alla riunione indoor svoltasi sabato 4 febbraio sotto il rettilineo coperto di Modena chiudendo con il crono di 7”77 nella finale, dopo aver corso nella batteria con 7”89. Prima Ianka France della Arististide Coin Venezia in 7”66 e seconda la cagliaritana Alessandra Marceddu in 7”73.

 

Intanto, il fine settimana di cross ha visto i giovanissimi atleti delle categorie cadetti/e e ragazzi/e protagonisti a Volpiano (Torino) per la 3ª prova del Trofeo Promozionale Regionale. L’ 11mo Cross della Volpe riservato solo alle categorie giovanili e inserito nel calendario al posto della tradizionale data novembrina, era inoltre valido come 3° prova di selezione per la rappresentativa regionale che prenderà parte alla Festa del Cross di Gubbio di inizio marzo.

 

Ai nastri di partenza si sono presentati, nonostante le temperature molto rigide, circa 450 atleti provenienti da tutto il Piemonte e la Valle d’Aosta che si sono affrontati sul tracciato ottimamente preparato dagli organizzatori dell’Atletica Volpiano.

 

Assenti per malanni di stagione sia Pietro Beccaria che Ivano Gallo, tra i cadetti in gara Filippo Bertaina ha chiuso al 64° posto con 11’56, mentre sul 1,2 km di tracciato per i ragazzi il migliore è stato Andrea Guffanti 49° con 4’39, davanti a Tommaso Bosio in 4”46 (68°). Esordio nella nuova categoria ragazze per Rebecca Roà che si è bene difesa concludendo al 63° posto in 5’05.

 

Infine, nella giornata di domenica 5 in condizioni atmosferiche difficili con freddo e pioggia ad accompagnare gli atleti, è andato in scena a Dronero il 1° “Cross del Bersaglio” valido come campionato provinciale master di corsa campestre. Per l’Atletica Mondovì va segnalato il terzo posto di Ferdinando Pace nella categoria MM60 con il tempo di 21’32.

 

Nelle gare di contorno Manisha Lubatti tra le junior ha concluso la sua fatica in 28’04, mentre Petra Tesio ha centrato un buon secondo posto tra le Allieve in 21’53. In gara anche gli esordienti Antonio e Caterina Boetti.

 

c.s.