Cervere: 21enne braidese denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio | Controlli sul territorio saviglianese per la prevenzione dei reati legati allo spaccio di droga

0
391

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, condotti dai militari della Compagnia di Savigliano negli ultimi giorni, e nel corso di mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati inerenti la legge sugli stupefacenti, condotti anche in prossimità degli istituti scolastici, si è proceduto alla denuncia di un giovane per detenzione di sostanze stupefacenti e la segnalazione alla Prefettura di altri tre giovani per detenzione di modiche quantità di droga.

 

A Cervere, in particolare, i militari della locale Stazione hanno proceduto al controllo di S.L. 21enne da Bra, ma di fatto domiciliato in quel comune. Il giovane all’atto del controllo dei Carabinieri si è mostrato irritato, lamentandosi per i continui controlli dei militari.

Detto atteggiamento era chiaramente mirato a dissuadere gli operanti dall’effettuare un controllo più approfondito e, infatti, a seguito di una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione S.L. è stato trovato in possesso di 13 grammi circa di hashish, 2 grammi di Ketamina, un bilancino di precisione.
Per queste ragioni S.L. è stato deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Nei pressi della palestra di un istituto scolastico, nel corso di mirati controlli, è stato fermato da un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia, un noto pregiudicato che è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish.
Gli stessi militari hanno proceduto al controllo di un giovane residente ad Aosta e in città con alcuni amici trovato i possesso di 2 grammi circa di Marijuana.

A Marene i militari di quel Comando hanno fermato e controllato un cittadino marocchino che all’interno del parco Collodi si stava confezionando uno spinello, il predetto era in possesso di 1,5 grammi di Marijuana.
Per tutti è scattata la segnalazione al Prefetto di Cuneo.