Saluzzo a teatro, giovedì 19 gennaio 2017, ore 21 | Teatro del Marchesato – “Operazione Eutanasia: action T4. Vite indegne da vivere”

0
460

Proseguono gli appuntamenti di “Saluzzo a teatro”: Giovedì 19 gennaio alle ore 21 andrà in scena la compagnia Teatro del Marchesato con lo spettacolo “Operazione Eutanasia: action T4. Vite indegne da vivere”, atto unico di Ugo Rizzato. Regia di Valter Scarafia.

“Action T4” si può considerare come la mostruosa prova generale della Shoah. Fu realizzato in nome della purezza della razza e, dato non meno importante, per un risparmio delle risorse economiche dello stato Germanico appena entrato in guerra.

Il progetto omicida chiamato appunto “Action T4” venne compiuto dai nazisti a danno di circa trecentomila disabili e malati mentali tedeschi. Nelle motivazioni che portarono prima alla sterilizzazione forzata, poi direttamente all’uccisione dei disabili e malati mentali, si trova l’assurda giustificazione di tale aberrazione, nel riconoscere come vere le basi scientifiche, politiche e culturali , diffuse nei paesi ritenuti i più civili del mondo.

Le uccisioni, gli esperimenti, le sofferenze inflitte ai malati mentali non furono opera delle SS e di fanatici nazisti, ma di illustri psichiatri che avevano portato la psichiatria tedesca ai vertici mondiali e di medici di famiglia, di direttori di ospedali, di infermieri che si trasformarono in aguzzini dei loro pazienti.
La trama di questa pièce racconta la genesi di questo aberrante progetto; il suo concepimento ostacolato dai religiosi a cui le famiglie si rivolgevano per un disperato aiuto; il tentativo da parte di eroiche infermiere di opporsi a questo massacro, diventando loro stesse vittime di un sistema controllato in tutte le sue parti, ma finalizzato al raggiungimento dell’obiettivo prefissato senza temere ostacoli.

Tredici attori daranno vita ad una storia che ha segnato l’umanità nel suo percorso attraverso la seconda guerra mondiale. Una strada tracciata sulla vita dei cittadini tedeschi più deboli e indifesi, creando le basi per lo sterminio di massa che fu compiuto nei lager tedeschi.

Lo spettacolo è inserito nel programma del Giorno della Memoria e verrà replicato per le scuole sabato 21 gennaio (1° replica alle ore 8.00 e 2° replica alle ore 10.15).

Ingresso intero € 8 – Ingresso ridotto € 5.
Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 333 6979063 (Teatro del Marchesato) o inviare una email a info@teatrodelmarchesato.it